Eurosport

Neymar lascia il Barcellona e va al PSG per 222 milioni di euro: l'affare più costoso della storia

Neymar lascia il Barcellona e va al PSG per 222 milioni di euro: l'affare più costoso della storia

Il 03/08/2017 alle 21:48Aggiornato Il 03/08/2017 alle 22:25

La trattativa più clamorosa dell’estate è ora divenuta ufficiale: gli avvocati dell'attaccante brasiliano hanno pagato la clausola rescissoria stabilita dai catalani, merito dei 300 milioni di euro incassati dal Qatar per divenire uomo immagine del Mondiale 2022. In serata, il PSG ha annunciato l'acquisto: "Il mio obiettivo è aiutare il club a vincere i titoli più importanti".

Basta voci. Adesso è tutto vero, tutto ufficiale. Neymar non è più un giocatore del Barcellona e si appresta ad essere ufficializzato dal PSG. Dopo quattro anni, ha infatti lasciato i blaugrana divenendo l’affare più costoso nella storia del calcio. Gli avvocati del brasiliano hanno attivato la clausola rescissoria di 222 milioni di euro sfruttando i 300 milioni incassati dalla Qatar Sports Investment per renderlo l’uomo immagine del Mondiale 2022. E, di conseguenza, il giocatore si è accasato a Parigi. Lì dove il suo stipendio netto salirà a 30 milioni l’anno.

Come funziona l'affare Neymar
" Questa sera, i rappresentanti legali di Neymar, si sono presentati nella sede del club e hanno reso effettivo, a nome del giocatore, il pagamento di 222 milioni di euro per terminare unilateralmente il contratto che univa entrambe le parti. Per questo, il club trasmetterà alla UEFA i dettagli dell’operazione in modo che si possano determinare le responsabilità disciplinari che potrebbero essere sollevate da questo caso. – Il comunicato del Barcellona"

Ore 19:00 - L’annuncio del Barcellona

Il club catalano, poco prima delle 19, ha annunciato che gli avvocati del brasiliano si sono presentati in sede per depositare il pagamento di 222 milioni di euro che avrebbe attivato la clausola rescissoria del giocatore. La stessa clausola che, nel primo pomeriggio, la Lega spagnola si era rifiutata di accettare come deposito. I legali sono immediatamente partiti da Madrid e si sono recati a Barcellona, terminando così la telenovela e concludendo formalmente la prima parte del passaggio al PSG. Da quel momento, Neymar non era più un giocatore del Barcellona e si apprestava ad essere ufficializzato dai francesi.

Ore 21:40 - L'annuncio del PSG

Sin dal tardo pomeriggio, fotografi e poliziotti si erano assiepati nei pressi dell’hotel Royal Monceau, nell’ottavo arrondissement di Parigi. Lì dove risiederà Neymar nei suoi primi giorni in Francia. E, in tarda serata, ecco l’annuncio del PSG, anticipato dai consueti tweet celebrativi. Neymar è un giocatore del PSG, club con il quale ha firmato un contratto sino al 30 giugno 2022. L’affare più costoso nella storia del calcio è andato in porto. Verrà presentato in grande stile, sabato alle 15:45 nel pre-partita del debutto in Ligue 1 contro l’Amiens. Una partita che, con ogni probabilità, lo vedrà già protagonista in campo.

" Sono molto felice di essere un giocatore del PSG. Da quando sono arrivato in Europa, questo club è divenuto uno dei più competitivi e il più ambizioso. La sfida più grande, che mi ha spinto a unirmi ai miei nuovi compagni, è quella di aiutare la società a vincere i titoli che fanno sognare i tifosi. L’ambizione del PSG mi ha sedotto, almeno quanto la passione e l’energia che suscita. Ho passato quattro anni in Europa e sono pronto a raccogliere questa sfida. D’ora in avanti, farò di tutto per aiutare la mia squadra a vincere, aprire nuovi orizzonti al mio club e fare felici milioni di tifosi nel mondo. (Le prime parole di Neymar da giocatore del PSG)"
" È con grande gioia e orgoglio che accogliamo Neymar al PSG. È uno dei migliori giocatori del panorama mondiale. La sua profonda cultura della vittoria, la sua forza di carattere e la sua leadership fanno di lui un giocatore straordinario. Ci porterà tanta energia positiva. In sei anni, abbiamo costruito un progetto ambizioso che ci ha già condotto ai massimi livelli del calcio nazionale ed europeo. Adesso, con l’arrivo di Neymar, ho la convinzione che ci avvicineremo, con il sostegno fedele e fervente dei nostri tifosi, alla realizzazione dei nostri sogni più grandi. (Nasser Al-Khelaïfi)"
0
0