Getty Images

All'Atletico Madrid basta un gol del campione del mondo Griezmann: 1-0 al Rayo Vallecano

All'Atletico Madrid basta un gol del campione del mondo Griezmann: 1-0 al Rayo Vallecano

Il 25/08/2018 alle 22:43Aggiornato Il 25/08/2018 alle 22:52

Anno nuovo, solito Atlético. La squadra di Simeone non perde il vizio: soffre, si difende con ordine, e vince di misura. Lemar è ancora una volta il più pericoloso dei suoi, ma a segnare il gol vittoria è Griezmann da dentro l'area piccola.

Dopo il pareggio contro il Valencia, l’Atlético Madrid trova la sua prima vittoria in campionato superando per 1-0 il Rayo Vallecano al Wanda Metropolitano. Simeone cambia qualcosa rispetto alla gara inaugurale: fuori Koke, ma soprattutto Filipe Luis deconcentrato dal mercato (ancora il PSG su di lui). L’allenatore dei colchoneros, però, perde Juanfran per infortunio, rimpiazzato da Teye Partey che già in passato ha ricoperto il ruolo di terzino destro. Lemar sfiora il gol, poi l’arbitro non chiama un penalty a favore dell’Atlético a fine primo tempo.

Nella ripresa è ancora Lemar il più pericoloso dei colchoneros, ma al 63’ arriva il gol del vantaggio di Griezmann che, piazzato, nell’area piccola supera Alberto García dopo la sponda di Savic sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella seconda parte del secondo tempo il Rayo Vallecano sfiora il pareggio, ma Alex Moreno viene bloccato da un attento Oblak.

Video - La Top 11 dei Mondiali: Modric e Griezmann primi della classe, la consacrazione di Pogba

02:13
0
0