Getty Images

Le pagelle di Atletico Madrid-Real Madrid 1-3: Ramos uomo derby, Morata delude

Le pagelle di Atletico Madrid-Real Madrid 1-3: Ramos uomo derby, Morata delude

Il 09/02/2019 alle 18:50Aggiornato Il 09/02/2019 alle 18:54

Migliori e peggiori del derby di Madrid al Wanda Metropolitano tra Atletico e Real. "Man of the match" Casemiro seguito a ruota da Sergio Ramos e Modric.

Le pagelle dell’Atletico Madrid

Jan OBLAK 5,5 – Non un mostro di reattività oggi e nel finale rischia id combinare la frittata.

Santiago ARIAS 5 – Vinicius lo fa soffrire tremendamente: perde le distanze in avvio e non le ritrova più.

José Luis GIMENEZ 5 – “Scherzato “ da Vinicius e costretto al plateale fallo da rigore. Difensore uruguagio non sul pezzo.

Diego GODIN 5,5 – Quest’oggi va in difficoltà anche il futuro difensore centrale dell’Inter, in palese difficoltà sulle accelerazione di Vinicius & Co.

Lucas HERNANDEZ 5,5 – Male tutto il pacchetto arretrato dell’Atleti oggi.

CORREA 6 – Luci e ombre, ma ha il merito di mandare in porta Griezmann (pur con fallo, non segnalato, su Vinicius a inizio azione). (64’ RODRI 6 – Uno dei più “vivi” nel finale, forse meritava più spazio.)

SAUL 5,5 – Al rientro dall’infortunio, non ha il passo e la condizione per essere un fattore nel match.

THOMAS PARTEY 4,5 – Emblema delle tremende sofferenze dei colchoneros quest’oggi: in balia del centrocampo avversario, impreciso e nel finale pure eccessivamente nervoso. Il suo “rosso” aveva il retrogusto della resa incondizionata.

Thomas LEMAR 5 – Prova davvero incolore per l’ex Monaco, per nulla impattante in questo match. (60’ VITOLO 5,5 – Non riesce a combinare granché dal momento del suo ingresso, ma la squadra a onore del vero non lo aiuta.)

Antoine GRIEZMANN 6,5 – Glaciale a tu per tu con l’ex compagno di squadra Courtois e sempre ispirata, ultimo ad arrendersi nel derby il Campione del Mondo, nemico pubblico numero uno per la Juventus in ottica Champions.

Alvaro MORATA 5,5 – Ectoplasma nel primo tempo, meglio nella ripresa quando gli viene annullato un gol (splendido, peraltro) per millimetrico offside. Molto lontano, comunque, dalla miglior forma. (71’ KALINIC 6 – Non gli vengono regalati palloni giocabili.)

All. Diego Pablo SIMEONE 5 – Cholo completamente incartato da Solari: Atletico sbilanciato e poco compatto, antitesi del credo dell’allenatore argentino. Non convincono alcune scelte come quelle di lasciare Rodri in panchina in avvio e di abbandonare il malcapitato Arias al suo destino.

Gareth Bale

Gareth BaleGetty Images

Le pagelle del Real Madrid

Thibaud COURTOIS 6,5 – Attento quando chiamato in causa, non patisce l’ostilità dei suoi vecchi tifosi che prima della partita lanciano dagli spalti dei topi peluches al suo indirizzo.

Daniel CARVAJAL 7 – Al solito chirurgico al momento di crossare in mezzo, solerte anche dalla metà campo in giù.

Raphaël VARANE 6,5 – Diligente e senza macchie il difensore.

Sergio RAMOS 7 – Difensore totale che firma assist e gol dell’1-2: uomo derby e più in generale uomo da sfide extra lusso

Sergio REGUILON 6,5 – Molto bene il terzino sinistro classe 1996, rilanciato da Solari: guizzante e combattivo, induce ben tre avversari al fallo da cartellino giallo.

Luka MODRIĆ 7 – Prestazione in crescendo per il Pallone d’Oro, che nel finale regala uno splendido asssit per il diagonale vincente di Gareth Nalòe

Carlos CASEMIRO 7,5 – Incontrista formidabile ma all’occorrenza stiloso finalizzatore. Risorsa d’inestimabile valore per il centrocampo dei Merengues.

Toni KROOS 6 – Uno dei meno brillanti al Wanda Metropolitano, comunque sufficiente e nel vivo della manovra dei Merengues. (84' CEBALLOS sv)

Lucas VÁZQUEZ 6 - Sa rendersi pericoloso con i suoi ineserimenti centrali, gli manca qualcosa a livello di finalizzazione.

Karim BENZEMA 6,5 – Gioca per la squadra piu che per se stesso e I compagni ne beneficiano. L’1-3 nasce da un suo lavoro da boa in mezzo al campo. (89’ MARIANO sv)

Júnior VINÍCIUS 7 – Una furia sulla sinistra, imprendibile per ogni avversario che gli si pari davanti. È lui a procurarsi il fallo dal rigore del fondamentale 1-2. (57’ BALE 6,5 – Impatto devastante nel match, chiude lui il derby con superbo diagonale in buca d’angolo)

All. Santiago SOLARI 7 - Real Madrid impeccabile al Wanda Metropolitano: compatto, aggressivo e pronto a sfruttare qualsiasi indecisione avversaria. Quinta vittoria consecutiva in Liga e stato di forma ottimale: non esattamente una buona notizia per Barcellona e Ajax

Video - Marcelo, Özil, Pogba, Modric: le bufale del calciomercato di gennaio

00:43
0
0