Getty Images

Modric, guai con il fisco spagnolo: multa da 1,2 milioni di euro

Modric, guai con il fisco spagnolo: multa da 1,2 milioni di euro

Il 14/09/2018 alle 14:14Aggiornato Il 14/09/2018 alle 14:26

Il centrocampista del Real Madrid, secondo quanto riporta El Mundo, è stato sanzionato con una multa per introiti non dichiarati nel 2012.

Anche Luka Modric cade nelle maglie del fisco spagnolo. Secondo quanto riferisce El Mundo, il centrocampista croato è stato sanzionato con una multa di 1,2 milioni di euro per introiti non dichiarati al fisco spagnolo nel 2012.

Secondo quanto riporta Mundo Deportivo, Modric ha pagato in Spagna gli importi pagati quell’anno ma solo dal 31 agosto, quando firmò il suo contratto con il Real Madrid, fino al 31 dicembre; il resto, secondo gli avvocati del calciatore, doveva essere pagato in Inghilterra, dove giocava (nel Tottenham, ndr) prima di firmare per il Real Madrid.

Il Tesoro ritiene che Modric avrebbe dovuto pagare l’intero anno 2012 in Spagna, il che significa che ha frodato 1.262.832,22 euro. Il giocatore avrebbe già pagato l’importo richiesto ma ha nel frattempo presentato ricorso. Non è l’unico fronte aperto che Modric ha con il Tesoro spagnolo. Lo ha denunciato per due reati fiscali, risalenti al 2013 e al 2014. Aggiungendo anche questi reati fiscali, Modric ha già pagato 2.140.347,45 euro in sanzioni.

Video - Modric, Milinkovic, Cavani: le 7 bufale del calciomercato estivo

01:44
0
0