Getty Images

Neymar-Barcellona: nulla di fatto! Fumata nera durante l'incontro Leonardo-Abidal

Neymar-Barcellona: nulla di fatto! Fumata nera durante l'incontro Leonardo-Abidal

Il 14/08/2019 alle 00:09Aggiornato Il 14/08/2019 alle 00:10

Durante l'incontro serale avvenuto in un albergo di Parigi, Abidal ha confermato l'offerta del Barcellona: 100 milioni più Rakitic e Coutinho per arrivare a Neymar. Leonardo è stato chiaro: nessuna contropartita tecnica, e per arrivare al brasiliano servono 250 milioni.

Niente di fatto! L’incontro tra Leonardo e Abidal ha avuto una fumata nera, con le due parti che non hanno trovato l’accordo sulla possibile cessione di Neymar al Barça. Il club catalano è disposto a versare 100 milioni più i cartellini di Rakitic e Coutinho, facendo leva sul valore del giocatore ex Inter che fu acquistato alla bellezza di 145 milioni nel gennaio 2018.

Il PSG vuole 250 milioni

Il PSG è però inamovibile. Non vuole contropartite tecniche e aspetta 250 milioni per la cessione del classe ’92, comprato nell’estate del 2016 a 222 milioni proprio dal Barcellona. Leonardo, infatti, come ha rivelato Marca, non ha margini di manovra, visto il diktat dal Qatar: Neymar non si potrà vendere ad una cifra inferiore dei 222 milioni pagati in precedenza!

Anche il Real Madrid in corsa, ma ha speso 303 milioni in questo mercato...

A questo punto resta in corsa il Real Madrid, anche se i blancos hanno già speso 303 milioni in questa sessione di mercato tra gli acquisti di Ferland Mendy (48 milioni), Militão (50 milioni), Eden Hazard (100 milioni), Jović (60 milioni) e Rodrygo (45 milioni). Il prezzo resta sempre quello di 250 milioni, ma il PSG - almeno dal Real Madrid - accetterà delle contropartite tecniche?

Video - Da Perisic al Bayern al sogno Juve per Eriksen: la giornata di calciomercato in un minuto

01:02
0
0