Getty Images

Quique Setien: "Che emozione il Barcellona. Posso allenare Messi, il migliore del mondo"

Quique Setien: "Che emozione il Barcellona. Posso allenare Messi, il migliore del mondo"

Il 14/01/2020 alle 17:00Aggiornato Il 14/01/2020 alle 17:02

Prime parole da allenatore del Barcellona per Quique Setien, appena arrivato per sostituire Ernesto Valverde. I catalani, prossimi avversari del Napoli in Champions, hanno già cominciato a lavorare con l'ex tecnico del Betis.

Primo giorno di scuola per Quique Setién che è stato presentato al Camp Nou di Barcellona. L’ex allenatore del Betis ha firmato nella serata di ieri un contratto di due anni e mezzo con i blaugrana e cercherà di riportare in alto il Barcellona, a partire dalla Champions League dove i catalani affronteranno il Napoli agli ottavi.

" È un giorno molto speciale per me. Prima di tutto voglio ringraziare il club per l'opportunità che mi ha dato. In secondo luogo, è poco dire che sono entusiasta di questo progetto"

Quique Setién perfetto per la filosofia del Barcellona?

" La vittoria arriva giocando bene. Il modo migliore per vincere è giocare bene a calcio e voglio mantenere questa filosofia a lungo. Mi è sempre piaciuto vedere giocare il Barcellona e ho analizzato il suo stile. Aggiungerò qualche dettaglio, ma adoro il DNA del Barça e mi è sempre piaciuto fare questo tipo di calcio. Posso garantire che la mia squadra giocherà bene a calcio. L’ho dimostrato nelle altre squadre in cui sono stato"

C’è qualcosa da cambiare in questo Barcellona?

" Il talento c’è. Mi hanno fatto divertire a vederli giocare a calcio. Cercherò di farli funzionare insieme. Arrivo a questa sfida con energia e grande motivazione e proverò a trasmettere questo ai miei giocatori. Ogni volta che arriva un nuovo allenatore, è uno stimolo in più per la squadra. Questo l’ho visto al primo allenamento e voglio mantenerlo per il resto della stagione. Ci saranno innesti dalla Masia? Il Barça ha un sistema di squadre giovanili fantastico. Mi prenderò cura dei giovani, perché quando arrivano in prima squadra danno un grande contributo e grande energia. Cercherò di dare loro spazio in prima squadra"

Che dire del lavoro di Ernesto Valverde?

" Apprezzo il lavoro che ha svolto. Mi lascia un Barcellona al primo posto della classifica. Molte cose del suo lavoro sono da tenere e vanno bene per noi"

È Messi?

" È unico e speciale. Non sono ancora consapevole di cosa significhi allenare il miglior giocatore del mondo e i suoi compagni di squadra. Ieri ero seduto tranquillamente a casa e oggi mi sono ritrovato al Ciutat Esportiva di Barcellona"

Video - Messi-Joao Felix, che tensione: duro faccia a faccia, poi arriva Suarez...

00:41
0
0