Eurosport

Real Madrid alla francese: 2-0 all'Espanyol grazie a Varane e Benzema

Real Madrid alla francese: 2-0 all'Espanyol grazie a Varane e Benzema

Il 07/12/2019 alle 14:55Aggiornato Il 07/12/2019 alle 15:04

Le Merengues hanno la meglio grazie a un gol per tempo sulla penultima di Liga e lanciano un messaggio al Barcellona, in campo alle 21. Espulso Mendy nel finale. A 11 giorni dal Clásico, prosegue il duello tra le due grandi di Spagna in vetta alla classifica.

In attesa del Clásico del 18 dicembre, il Real Madrid va: batte l'Espanyol per 2-0 e lancia un guanto di sfida al Barcellona, impegnato questa sera in casa contro il Maiorca. Senza più di un titolare o potenziale tale – Modric inizialmente in panca, Hazard, Marcelo e Bale infortunati – la formazione di Zidane ha la meglio sulla penultima di Liga, pesantemente invischiata nella lotta per non retrocedere. Bastano un gol di Varane nel primo tempo e uno nel finale di Benzema per conquistare l'ennesima vittoria, la quarta di fila in Liga. Onorevole l'Espanyol, che viene salvato più volte da Diego Lopez e tiene la gara in bilico fino a una decina di minuti dal termine, ma a sorridere è il Real. Tocca ora al Barça rispondere per rimanere a contatto in vetta. In attesa, tra 11 giorni, della sfida delle sfide.

Il tabellino

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Mendy; Valverde, Casemiro, Kroos (71' Modric); Rodrygo (85' Brahim Diaz), Benzema, Vinicius Junior (85' Eder Miiltão). All. Zidane

Espanyol (3-5-2): Diego Lopez; David Lopez; Espinosa, Calero; Victor Gomez, Darder, Roca, Granero (73' Pol Lozano), Didac Vilà; Calleri (83' Melendo), Wu Lei (65' Victor Campuzano). All. Machin

Arbitro: Santiago Jaime Latre

Gol: 37' Varane, 79' Benzema

Assist: Benzema (R, 1-0), Valverde (R, 2-0)

Ammoniti: Granero, Vinicius Junior, Calero, Mendy, Valverde, Darder

Note: espulso Mendy all'83'

La cronaca in 10 momenti chiave

6' – Prima occasione per il Real: Vinicius Junior accelera e sterza, Diego Lopez respinge il suo destro e Kroos, dal limite, calcia a lato.

27' – Cross a rientrare di Calleri e colpo di testa di Granero smanacciato da Courtois. Prima chance anche per l'Espanyol.

27' – Sul ribaltamento di fronte, Vinicius Junior scappa ancora in area e incrocia aprendo il destro, ma Diego Lopez si salva ancora con un piede.

Real Madrid, Espanyol

Real Madrid, EspanyolEurosport

37' – Valverde spara da fuori, obbligando il solito Diego Lopez a un gran riflesso per alzare il suo destro sopra la traversa.

37' – GOL DEL REAL MADRID. Azione palla al piede al limite dei Blancos e sinistro vincente da due passi di Varane, servito dal connazionale Benzema. 1-0.

43' – Diego Lopez evita il raddoppio sempre su un sinistro ravvicinato di Vinicius Junior, lanciato in contropiede da Benzema.

53' – Benzema viene lanciato in contropiede davanti a Diego Lopez, che col corpo respinge il sinistro ravvicinato del francese. Altra palla gol per il Real.

71' – Il solito Vinicius Junior penetra in area da sinistra e tocca per Benzema, il cui tiro mancino ravvicinato termina sul fondo.

79' – GOL DEL REAL MADRID. Tocco all'indietro di Valverde e destro vincente da pochi passi di Benzema, che questa volta buca Diego Lopez. 2-0.

Karim Benzema of Real Madrid celebrates after scoring his team's second goal during the Liga match against Espanyol at Estadio Santiago Bernabeu on December 07, 2019

Karim Benzema of Real Madrid celebrates after scoring his team's second goal during the Liga match against Espanyol at Estadio Santiago Bernabeu on December 07, 2019Getty Images

83' - ESPULSO MENDY. Brutto intervento su Campuzano, secondo giallo e rosso per l'ex terzino del Lione. Real in 10 per gli ultimi 7 minuti più recupero.

Il migliore

Benzema. Complessivamente non è una prestazione da lustrarsi gli occhi, ma il suo impatto sul risultato è evidente: un assist al bacio, un gol. Più altri servizi per i compagni e una costante propensione verso la porta avversaria.

Il peggiore

Wu Lei. Si vede pochissimo e non si crea mai l'occasione per far male. Viene ben contenuto da Ramos e Varane.

Il momento social del match

Vi ricordate di loro? Nell'Espanyol hanno giocato anche gli ex rossoneri Diego Lopez (protagonista di una gran partita) e Didac Vilà...

Video - Courtois, che numero! Scavalcato il vice di Zidane con una 'bicicleta'

00:23
0
0