Getty Images

Il Psg è uno spettacolo: Monaco battuto 7-1 e trionfo in Ligue 1

Il Psg è uno spettacolo: Monaco battuto 7-1 e trionfo in Ligue 1

Il 15/04/2018 alle 22:55Aggiornato Il 15/04/2018 alle 23:22

La squadra di Emery si laurea campione di Francia dominando lo scontro diretto. Doppiette per Lo Celso e Di Maria, gol del solito Cavani, Draxler e autorete di Falcao, mentre ai monegaschi non basta Rony Lopes. Per i parigini è il quinto titolo nazionale dal 2011/12, stagione dell’avvento dello sceicco Khelaifi.

Giornata di titoli nazionali in Europa. Dopo Psv e Manchester City, anche il Psg vince il proprio campionato e lo fa in maniera altisonante, asfaltando il Monaco secondo per 7-1 e salendo a +17 proprio sui rivali. Parigini strabordanti nella prima mezz’ora, con un poker di qualità firmato da Lo Celso, Cavani e Di Maria, prima del gol della bandiera di Lopes. Nel finale i padroni di casa dilagano. Per la squadra della capitale è la quinta Ligue 1 in 6 anni e la settima in assoluto. Dal 2012, anno dell’arrivo dello sceicco Al Khelaifi, sono 18 su 23 i trofei nazionali conquistati dal Psg, tra campionati e coppe.

Cavani

CavaniGetty Images

La cronaca

Il Psg si presenta al big match senza Verratti e il lungodegente Neymar, mentre il grande ex Mbappe va in panchina. L'avvio dei padroni di casa è spaventoso e il Monaco subisce inerme le folate offensive dei palleggiatori in blu. Lo Celso apre le marcature con il più facile dei gol su assist di Dani Alves, Cavani raddoppia subito dopo con uno stacco imperioso per il 36esimo centro stagionale. Il Matador si fa vedere anche il versione assistman e il suo lancio è coronato dal gran cucchiaio di Di Maria per il 3-0. Ma questo Psg ha sempre fame e al minuto 28 Lo Celso firma la doppietta di testa sul suggerimento da applausi di Pastore. I parigini finalmente abbassano il ritmo. Rony Lopes segna il gol della bandiera e a cavallo della pausa gli ospiti vanno vicini al 2-4. Ma i centrali del Monaco stasera non sono scesi in campo e Di Maria ha gioco facile per il 5-1. Nel finale il Psg dilaga. Prima l'autogol di Falcao, poi il timbro di Draxler definiscono un risultato pesante ma meritato. Questo Psg, in Francia, non ha rivali.

La statistica

102 - Sono i gol in questo campionato per il Psg. Cavani e compagni sono a -5 dal record del Monaco dello scorso anno.

Il tweet

Il migliore

Angel Di Maria - Due gol, un palo di tacco e la capacità di fare tutto quello che vuole con la palla tra i piedi. Il pubblico gli dedica una standing ovation al cambio, assolutamente meritata.

Il peggiore

Jemerson - Simbolo di una difesa del Monaco che oggi non ci ha davvero capito nulla.

Il tabellino

Psg-Monaco 7-1

Psg (4-3-3): Areola; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Lo Celso (80’ Nkunku), Verratti, Rabiot (65’ Diarra); Di Maria (75’ Meunier), Cavani, Mbappè. All: Unai Emery.

Monaco (4-2-3-1): Subasic; Sidibè (34’ Ghezzal), Jemerson, Glik, Jorge; Tielemans, Fabinho; Keita, Moutinho, Rony Lopes (75’ Diakhaby); Falcao (81’ Tielemans). All: Leonardo Jardim.

Marcatori: 14’, 28’ Lo Celso, 17’ Cavani, 20’, 58’ Di Maria, 38’ Lopes, 76’ Falcao (A), 86' Draxler

Ammoniti: Pastore, Raggi, Fabinho

Video - Gattuso: "Donnarumma come Dida? Non mi ricordo nemmeno quella parata"

01:10
0
0