Getty Images

Altro match point fallito: il PSG perde a Nantes per 3-2, festa ancora rimandata

Altro match point fallito: il PSG perde a Nantes per 3-2, festa ancora rimandata

Il 17/04/2019 alle 20:55Aggiornato Il 17/04/2019 alle 21:59

Seconda sconfitta consecutiva per il PSG che perde anche sul campo del Nantes nel recupero. Con una formazione limitata, Tuchel rinvia ancora la festa 'Scudetto'. Finisce 3-2 per i canarini con Dani Alves e Buffon in campo.

Torna in campo Buffon, ma non bastano le sue parate per portare a casa punti contro un Nantes che aveva poco da chiedere al suo campioanto. Al PSG serviva la vittoria per conquistare l’8° titolo della propria storia, il 6° durante la gestione Al-Khelaïfi, ma ad arrivare è la seconda sconfitta consecutiva dopo il 5-1 di Lille. Manca metà squadra, Tuchel lascia anche Mbappé a Parigi avendo in campo - tra i titolarissimi - solo Dani Alves, Buffon e Draxler, troppo poco anche per il calcio francese. Finisce 3-2 per i canarini e la festa è ancora rinviata, con il PSG che potrebbe così trionfare in casa contro il Monaco nel caso riuscisse a fare punti (cosa non più scontata in questo finale).

Cronaca

Il Nantes prova a partire forte, ma non trova spazi. A sbloccare il match è Dani Alves che con un gran destro beffa Dupé leggermente fuori dalla propria porta. Qualche minuto dopo arriva però il pareggio di Diego Carlos che batte Buffon sugli sviluppi di un corner: il colpevole è Nsoki che si fa bruciare sullo scatto del centrale del Nantes. Nel finale di tempo arriva anche il 2-1 di Waris che si inserisce perfettamente sul secondo palo con l’intera difesa che resta a guardare.

In avvio di secondo tempo arriva il tris, ancora una volta con Diego Carlos sugli sviluppi di un altro calcio d’angolo. Il PSG non reagisce, mentre Buffon prova a tenere in piedi i suoi. Solo nel finale la formazione di Tuchel batte un colpo con il gol del classe ’99 Glucu, che vale poco.

Il Tweet

Quanto match point fallirà il PSG?

Tabellino

Nantes-PSG 3-2

Nantes (3-5-2): Dupé; Edgar Ié, Diego Carlos, Pallois; Fábio (83’ Kwateng), Rongier, A.Touré, Moutoussamy, C.Traoré; Waris (90’ Limbombe), K.Coulibaly (90+3 Kolo). All. Vahid Halilhodzić

PSG (4-4-2): Buffon; Dani Alves, Kehrer, Kimpembe, Nsoki (60’ Dagba); M.Diaby, L.Paredes, Draxler, Kurzawa (74’ Kurzawa); Nkunku, Choupo-Moting. All. Thomas Tuchel

Marcatori: 19’ Dani Alves (P); 22’ e 52’ Diego Carlos (N), 44’ Waris (N); 89’ Guclu (P)

Arbitro: Antony Gautier

Ammoniti: 55’ Kimpembe, 73’ Draxler, 79’ Dagba, 90+4 Dupé

Espulsi: nessuno

Video - Mbappé burlone in allenamento! Calcio a sorpresa dove fa più male a Diaby

00:19
0
0