Imago

Balotelli segna al debutto, ma il Marsiglia perde: 1-2 col Lille, ora Garcia rischia

Balotelli segna al debutto, ma il Marsiglia perde: 1-2 col Lille, ora Garcia rischia

Il 25/01/2019 alle 23:29Aggiornato Il 26/01/2019 alle 02:51

L'Olympique cade al Velodrome al termine di una partita infinita: a causa del lancio di alcuni petardi sul terreno di gioco a inizio ripresa, l'arbitro è stato infatti costretto a sospendere il gioco per mezz'ora. Il Lille si porta sul 2-0 grazie a una doppietta di Pepe, Balotelli entra al 74' e accorcia le distanze al 96' con un colpo di testa su corner di Strootman.

Mario Balotelli con la maglia del Marsiglia

Mario Balotelli con la maglia del MarsigliaGetty Images

L'Olympique rimane in 10: espulso Thauvin

Entrambe le reti del Lille portano la firma del 23enne ivoriano Nicolas Pepe. L'attaccante sblocca il risultato nei minuti di recupero del primo tempo trasformando un calcio di rigore concesso per un fallo di Luiz Gustavo su Celik. Il Marsiglia prova a reagire ma si complica la vita al 67' quando rimane in dieci per l'espulsione di Thauvin, cacciato anzitempo dal terreno di gioco per un fallaccio da dietro su Koné che gli costa il cartellino rosso diretto. Al 74' è il momento di Balotelli che entra in campo al posto di Kamara e un minuto dopo si fa subito notare con un destro che finisce di poco alto sopra la traversa. In contropiede al 94' il Lille trova il raddoppio: Ikoné parte in contropiede e serve un pallone d'oro a Pepe che segna con un sinistro rasoterra che finisce tra le gambe di Mandanda. La rete di Balotelli al 96' fissa il risultato sul definitivo 1-2.

0
0