Getty Images

Il PSG perde l'imbattibilità: debutta Paredes, ma vince il Lione 2-1

Il PSG perde l'imbattibilità: debutta Paredes, ma vince il Lione 2-1

Il 03/02/2019 alle 23:14Aggiornato Il 03/02/2019 alle 23:49

Prima sconfitta in campionato per i parigini che perdono a Lione per 2-1 sotto i colpi di Dembélé e Fekir (dal dischetto). Nella ripresa fa il suo ingresso Paredes che debutta con la maglia del PSG, ma la squadra di Tuchel non riesce ad evitare il primo ko in Ligue 1. Nei 5 maggiori campionati europei resta imbattuta solo la Juventus.

Cade anche il PSG. Dopo 20 turni di imbattibilità, la squadra di Tuchel perde alla 21a giornata in casa del Lione che vince in rimonta grazie ai gol di Moussa Dembélé e Fekir (dal dischetto) dopo il vantaggio iniziale di Di Maria. Una sconfitta, comunque, che non intacca il primato in classifica, anzi, considerando che il PSG ha 10 punti di vantaggio sul Lille 2° (che ha due gare in più). Il Lione invece consolida il 3° posto per la Champions, andando a +6 sul Saint-Étienne.

Paredes parte dalla panchina e nel 3-4-3 di Tuchel c’è Draxler a comporre la coppia di centrocampo insieme a Marquinhos. Il pressing dei parigini dà i suoi frutti e all’11’ arriva già il vantaggio per gli ospiti: brutta palla persa dal Lione e contropiede del PSG con Draxler che trova Di Maria che con un colpo da biliardo supera Lopes. I padroni di casa hanno il merito di rientrare in partita prima della fine del primo tempo, con il gol di Dembélé al 33’ a sfruttare la pessima uscita di Areola. In avvio di ripresa è ancora scatenato Dembélé con l’ex attaccante del Celtic che guadagna un rigore per fallo in area di Thiago Silva: dal dischetto non sbaglia Fekir che supera Areola e sancisce la prima sconfitta del PSG in campionato (la terza stagionale).

Video - Buffon: "Non vorrei una finale di Champions contro la Juve, sarebbe complicata da gestire"

01:09

Video - Michael Jordan va a vedere il PSG e incontra Mbappé al Parco dei Principi

01:40
0
0