Marsiglia, la Lega Calcio è inflessibile: gare casalinghe a porte chiuse dopo disordini con Lille

Marsiglia, la Lega Calcio è inflessibile: gare casalinghe a porte chiuse dopo disordini con Lille

Il 28/01/2019 alle 17:56

Dopo quanto accaduto nel match casalingo contro il Lille, la Lega Calcio francese ha deciso di infliggere diverse partite a porte chiuse per il Marsiglia.

L'Olympique Marsiglia sarà costretto a giocare una o più gare a porte chiuse dopo gli incidenti avvenuti nella partita di campionato contro il Lille: a comunicarlo è la Lega calcio francese che non ha voluto chiudere un occhio visto l’ennesimo caso di lancio di fumogeni e bengala al Vélodrome. Il prossimo impegno casalingo è in programma il 5 febbraio contro il Bordeaux, sempre in Ligue 1. Nella sfida persa 2-1 dalla squadra di Rudi Garcia contro il Lille (Balotelli era andato a segno), la gara era stata sospesa nel secondo tempo per oltre 30 minuti per il lancio di un petardo esploso in campo, vicino ad alcuni giocatori. Il Comitato disciplinare della Lega francese non prenderà una decisione sul numero di partite a porte chiuse finché non avrà esaminato fino in fondo la questione.

0
0