Getty Images

Rooney arrestato per ubriachezza negli Usa lo scorso 16 dicembre

Rooney arrestato per ubriachezza negli Usa lo scorso 16 dicembre

Il 06/01/2019 alle 21:47Aggiornato Il 06/01/2019 alle 22:02

Nuovi guai per l'ex calciatore inglese Wayne Rooney, già capitano dell'Inghilterra e star del Manchester United.

L'ex centravanti della nazionale inglese Wayne Rooney è stato arrestato in stato di ubriachezza lo scorso 16 dicembre all'aeroporto di Washington.

L'attaccante, secondo quanto riferito oggi dalla rete televisiva Washington ABC 7 News e dal giornale The Athletic, avrebbe due sanzioni, una di 25 dollari, una di 91 per furto. Dopo aver ricevuto il versamento dei due importi, il tribunale di Washington ha revocato un'udienza, in programma per il 24 gennaio. A confermare l’arresto di Rooney e la brevissima detenzione nel carcere di Loudoun è stato un portavoce dell’ufficio dello sceriffo.

Il Dc United, club dove il 33enne milita ha parlato di vicenda che "riguarda la sfera privata di Wayne e che il club affronterò internamente". Al momento la MlS è ferma. Il training camp inizierà fra due settimane.

0
0