Getty Images

Jorge Anro: "Ibrahimovic vuole giocare al Boca Juniors e siamo in grado di prenderlo"

Jorge Anro: "Ibrahimovic vuole giocare al Boca Juniors e siamo in grado di prenderlo"

Il 30/09/2019 alle 10:35Aggiornato Il 30/09/2019 alle 10:51

Jorge Anro si espone in merito all'affare che potrebbe portare lo svedese in Argentina: "Il club è in un ottimo momento dal punto di vista finanziario e possiamo permetterci certi lussi".

Zlatan Ibrahimovic "vuole giocare" per il Boca Juniors e il club può permettersi di acquistare il fuoriclasse svedese. Jorge Anro, membro del consiglio di amministrazione del club argentino, sgancia la bomba di mercato ai microfoni di Mundo Boca Radio. Il Boca sarebbe, infatti, in una posizione finanziaria abbastanza solida da sostenere l'ingaggio del 37enne, stella della MLS.

" È vero che Ibrahimovic vuole giocare per il Boca ed è vero che siamo in grado di portarlo qui. Il club è in un ottimo momento. È così buono dal punto di vista finanziario che può permettersi certi lussi. Saremmo in grado di pagare il contratto di Zlatan [Jorge Anro a Mundo Boca Radio]"

L'agente di Ibrahimovic, Mino Raiola, ha recentemente detto la sua su Twitter per spegnere le speculazioni circa l'addio di Ibracadabra ai Los Angeles Galaxy, squadra per cui gioca dal marzo 2018, per trasferirsi in Argentina. Ibrahimovic ha firmato per il club un giorno dopo aver lasciato il Manchester United in Premier League, dopo che il suo contratto con i Red Devils era stato rescisso anticipatamente. Ibra si è rivelato un grande colpo per i Galaxy, dal punto di vista del marketing ma anche in campo, segnando 22 gol in 27 partite nella sua prima stagione. Ha collezionato altre 29 reti nella stagione in corso per continuare la sua super carriera.

La tripletta dell'attaccante nella vittoria per 7-2 contro lo Sporting Kansas City lo ha visto battere il record dei Galaxy per il maggior numero di gol realizzati in una sola stagione. Lo svedese ha detto ai giornalisti dopo la vittoria:

" Penso di essere il migliore in assoluto in MLS. E' così, e non scherzo [Zlatan Ibrahimovic]"

Il direttore generale dei LA Galaxy, Dennis te Kloese, ha dichiarato a ESPN Deportes che il futuro di Ibrahimovic sarà deciso alla fine della stagione. L'ex Manchester United compirà 38 anni a ottobre ma ha dimostrato di avere ancora molto da offrire nonostante si stia dirigendo verso la fine di una carriera scintillante. Dopo De Rossi, il Boca sogna un altro grande colpo per far impazzire di gioia i tifosi xeneizes. Guillermo Barros Schelotto e Cristian Pavón, ex membri del Boca, spingono per questo affare e dall'ambiente del giocatore era emersa anche un'offerta milionaria dal Qatar che è stata immediatamente rispedita al mittente.

Video - Ibra contro i giornalisti: "Sono il migliore della storia della MLS, non devo dimostrare niente"

00:39
0
0