Mondiali 2018, il Marocco ci riprova e si candida a ospitare l'edizione 2030

Mondiali 2018, il Marocco ci riprova e si candida a ospitare l'edizione 2030

Il 14/06/2018 alle 14:01Aggiornato Il 14/06/2018 alle 14:34

Era stato scartato per l'edizione del 2026

Sconfitto nella corsa all'organizzazione dei Mondiali del 2026, il Marocco non molla e ci riproverà quattro anni dopo. Il ministro dello Sport marocchino Rachid Talbi Alami ha infatti annunciato che il paese maghrebino si candiderà per organizzare l'edizione del 2030. Al momento l'unica candidatura sicura per la Coppa del Mondo FIFA 2030 è quella congiunta di Argentina, Uruguay e Paraguay.

0
0