Getty Images

Belgio-Inghilterra: probabili formazioni e statistiche

Belgio-Inghilterra: probabili formazioni e statistiche

Il 14/07/2018 alle 08:00Aggiornato Il 14/07/2018 alle 15:52

La finalina dei Mondiali è tra Belgio e Inghilterra, che si sono già scontrati nel girone con vittoria dei Diavoli Rossi firmata Januzaj. Turnover annunciato da Martinez e soprattutto Southgate: Trippier fuori per infortunio, Kane titolare per la classifica marcatori.

Le probabili formazioni

  • Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, Chadli; De Bruyne, E.Hazard; R.Lukaku. Ct: Roberto Martinez
  • Inghilterra (3-1-4-2): Pickford; P.Jones, Stones, Maguire; Dier; Trippier, Loftus-Cheek, Delph, D.Rose; Sterling, Kane. Ct: Gareth Southgate

Le statistiche

  • Belgio e Inghilterra si incontreranno per la seconda volta in questo Mondiale, dopo l’1-0 per i Diavoli Rossi nella fase a gironi.
  • Prima della sconfitta per 1-0 contro il Belgio nel Mondiale in corso, l’Inghilterra aveva perso soltanto una volta contro i Diavoli Rossi in 21 precedenti (15V, 5N).
  • Belgio e Inghilterra sono le prime due nazionali a sfidarsi per due volte nell’arco della stessa Coppa del Mondo dai tempi di Brasile e Turchia, che diedero vita a un doppio
  • confronto ai Mondiali del 2002.
  • Questa sarà la seconda finale per il terzo posto nella storia del Belgio ai Mondiali. La prima è datata 1986, quando fu sconfitto per 4-2 dalla Francia.
  • Il Belgio ha perso solo due delle 26 gare della gestione di Roberto Martinez (19V, 5N): la prima, nel settembre 2016 contro la Spagna (0-2), e l’ultima (0-1 contro la
  • Francia in semifinale).
  • Nelle prime due partite di questo Mondiale, l’Inghilterra ha totalizzato 15 tiri nello specchio (otto contro la Tunisia, sette contro Panama). Nelle quattro gare seguenti ne ha collezionati soltanto otto, esattamente due a partita.
  • Per l’Inghilterra questa sarà la seconda finale per il terzo posto della sua storia in Coppa del Mondo. La prima si chiuse con una sconfitta: 1-2 contro l’Italia nel 1990.
  • Romelu Lukaku ha segnato 23 gol in 23 presenze in nazionale nella gestione Martinez, ma è a secco di reti da tre gare di fila: non è mai arrivato a quota quattro consecutive con lo spagnolo alla guida del Belgio.
  • Harry Kane ha effettuato soltanto un tiro nello specchio nelle ultime tre gare ai Mondiali, cioè il rigore trasformato contro la Colombia agli ottavi. Il che significa che non ha mai centrato lo specchio nelle ultime quattro ore e 33 minuti di gioco.
  • Quella contro la Croazia è stata la 100ᵃ sconfitta in gare ufficiali (escluse amichevoli) per l’Inghilterra: tutte le sue ultime sei sconfitte sono arrivate nei grandi tornei internazionali (cinque ai Mondiali, una agli Europei).

Video - Belgio-Inghilterra, chi arriva terzo? Il pronostico del nostro pappagallo Newton

00:28
0
0