Getty Images

Fernando Hierro al posto di Lopetegui: sarà lui a guidare la Spagna in Russia

Fernando Hierro al posto di Lopetegui: sarà lui a guidare la Spagna in Russia

Il 13/06/2018 alle 13:57Aggiornato Il 13/06/2018 alle 14:07

Sarà Fernando Hierro, direttore sportivo della nazionale spagnola, a prendere in carico la gestione della Roja durante i Mondiali di Russia 2018: l'ex-stella del Real Madrid subentra a Julen Lopetegui, esonerato alla vigilia del torneo dopo la firma con il Real Madrid.

Meno di due ore dopo il clamoroso esonero di Julen Lopetegui, la Spagna annuncia il successore che prenderà in mano la Roja durante la campagna di Russia 2018: sarà Fernando Hierro, già direttore sportivo della nazionale, una scelta che si incanala perfettamente nell'idea del presidente federale di "cambiare il meno possibile" considerando i tempi strettissimi in cui agire.

Hierro ha battuto la concorrenza di Albert Celades, ct dell'Under-21, e Quique Setién, tecnico del Betis Siviglia: la Spagna debutterà ai Mondiali venerdì 15 giugno alle 20.00 nel big-match del Gruppo B contro il Portogallo.

Le esperienze con Ancelotti e a Oviedo

Non si tratta della prima esperienza in panchina per Hierro, ex-stella del Real Madrid degli anni '90. Nel 2014-15 è stato infatti assistente di Carlo Ancelotti con gli stessi blancos, e nel 2016-17 ha allenato in prima persona il Real Oviedo, nella Serie B spagnola. L'avventura è finita però in malo modo, con l'addio al termine del campionato dopo aver mancato la qualificazione ai playoff all'ultima giornata.

Video - Chi è Julen Lopetegui, l'allenatore "preferito" dei nazionali spagnoli del Real Madrid

01:02
0
0