Getty Images

Il Belgio non fa calcoli e batte 1-0 l'Inghilterra con Januzaj: ci sarà il Giappone agli ottavi

Il Belgio non fa calcoli e batte 1-0 l'Inghilterra con Januzaj: ci sarà il Giappone agli ottavi

Il 28/06/2018 alle 21:51Aggiornato Il 29/06/2018 alle 02:37

Evitare il Brasile ai quarti? Scegliere la parte bassa del tabellone? Macché, la Nazionale di Martinez fa la partita e supera l'Inghilterra per 1-0 grazie alla perla di Januzaj. Southgate opta, invece, per un turnover massiccio per far riposare i suoi, ma perde Stones per un problema muscolare: Kane resta per tutta la partita in panchina.

È la partita che chiude la fase a gironi e ci dice tanto sulle reali intenzioni di Inghilterra e Belgio. Ambo i tecnici optano per un turnover massiccio, chi preferisce far riposare Kane, il capocannoniere del Mondiale, chi Lukaku comunque non al top per un problema alla caviglia. Alla fine vince la squadra con più motivazioni e il Belgio fa 3 su 3, dimostrando di poter contare su più soluzioni oltre al trio Hazard-Lukaku-Mertens. Dalla panchina spunta un certo Januzaj che ci sembrava molto acerbo nelle sue ultime apparizioni europee tra Manchester United, Borussia Dortmund, Sunderland e Real Sociedad. Che questo sia il Mondiale della svolta per lui? Il Belgio vince e affronterà il Giappone agli ottavi, con vista Brasile ai quarti. L'Inghilterra ha preferito saltare quell'eventualità, potendo 'scegliere' tra Svezia e Svizzera. L'11 di Southgate dovrà prima battere la Colombia agli ottavi, e non sarà di certo facile per Kane e compagni superare i Caféteros. Chi avrà fatto la scelta migliore? Lo scopriremo sul campo fra qualche giorno...

Cronaca

Inghilterra subito attiva, ma Courtois riesce ad intercettare con il piede il tiro-cross velenoso di Vardy in avvio di gara. Risponde il Belgio con la conclusione da fuori di Tielemans, ma Pickford in qualche modo riesce a dire di no al centrocampista del Monaco. Qualche minuto più tardi è ancora Pickford il protagonista, con il portiere inglese che non trattiene sulla girata (neanche tanto pericolosa) di Batshuayi, sul rimpallo c'è poi il salvataggio sulla linea di Cahill. Poco prima della mezz'ora altro salvataggio sulla linea, con Alexander-Arnold che funge da scudo umano sulla conclusione di Fellaini. Nel finale di tempo è il Belgio a farsi preferire, ma le conclusioni di Hazard e Januzaj non mettono paura alla retroguardia inglese.

Rashford, Vermaelen - 2018 FIFA World Cup Russia group G - England-Belgium - Getty Images

Rashford, Vermaelen - 2018 FIFA World Cup Russia group G - England-Belgium - Getty ImagesGetty Images

In avvio di secondo tempo c'è subito un'occasione per l'Inghilterra, ma Rashford sbaglia tutto dopo l'ottimo recupero di Vardy. Dall'altra parte non sbaglia, invece, Januzaj che realizza un gol fantastico con il mancino dopo aver ricevuto da Tielemans. Al 66' altra chance per Rashford, ma ancora una volta il giocatore dello United sbaglia a tu per tu con Courtois dopo il fantastico servizio di Vardy. Southgate sceglie Welbeck e non Kane per il finale, ma il più pericoloso è sempre Rashford anche se il suo calcio di punizione finisce alto sopra la traversa. Welbeck ha comunque la sua occasione, ma salva tutto Fellaini dopo l'uscita non perfetta di Courtois. Nel finale Welbeck si mangia un'altra chance, mentre Pickford si supera sulla conclusione da fuori di Mertens.

La statistica

3 - Il Belgio chiude per la terza volta nella sua storia al primo posto nella fase a gironi dei Mondiali. Prima di oggi, era successo nel 1982 e nel 2014: questa è, inoltre, la seconda volta che chiude il girone con 3 vittorie su 3.

Il Tweet

Questo il tabellone degli ottavi. Southgate ha fatto bene a fare tutti quei cambi?

Il migliore

Adnan JANUZAJ - È molto diverso da quel Januzaj che avevamo visto, timido, al Manchester United. Ora prende palla, punta la profondità, cerca il dribbling e fa gol eccezionali.

Il peggiore

Marcus RASHFORD - Un giocatore come lui non può mangiarsi due gol clamorosi a tu per tu con Courtois. Sicuri di voler affrontare la Colombia agli ottavi?

Tabellino

Inghilterra-Belgio 0-1

Inghilterra (3-1-4-2): Pickford; P.Jones, Stones (46' Maguire), G.Cahill; Dier; Alexander-Arnold (79' Welbeck); Loftus-Cheek, Delph, Rose; Rashford, Vardy. Ct: Gareth Southgate

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Dendoncker, Boyata, Vermaelen (74' Vermaelen); Chadli, M.Dembélé, Tielemans, T.Hazard; Januzaj (86' Mertens), Fellaini; Batshuayi. Ct: Roberto Martínez

Marcatori: 51' Januzaj (B)

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Ammoniti: 19' Tielemans, 33' Dendoncker

Espulsi: nessuno

0
0