Getty Images

Le pagelle di Egitto-Uruguay 0-1: El Shenawy saracinesca, Suarez irriconoscibile

Le pagelle di Egitto-Uruguay 0-1: El Shenawy saracinesca, Suarez irriconoscibile

Il 15/06/2018 alle 16:10Aggiornato Il 15/06/2018 alle 16:44

Diamo i voti ai protagonisti del match dell'Ekaterinburg Arena. Gimenez decisivo, Cavani affamato. Malissimo Suarez. Nell'Egitto bene El Shenawy

===Le pagelle dell’Egitto===

Mohamed El Shenawy 7- Compie due grandi interventi su Suarez, ad inizio ripresa e su Cavani alla fine. Ferma anche con una bella uscita a terra l’attaccante del Barcellona ma nulla può sul colpo di testa finale di Gimenez.

Ahmed Fathy 6- Motorino perpetuo sull'out di destra. Gioca una partita onesta e fatta di pochi errori.

Ali Gabr 6- Ruvido ma sempre incisivo. Il più sicuro del reparto difensivo.

Ahmed Hegazy 5- Si fa beffare da Gimenez e questa è una macchia pesante sulla sua partita.

Mohamed Abdel shafy 6- Tiene bene sulla sinistra e si propone anche in avanti. Partita sufficiente.

Mohamed Elneny 6- Il centrocampista dell'Arsenal ci mette il senso della posizione e l'esperienze. Porta a casa la pagnotta

Tarek Hamed 6- Gioca una partita intelligente e di sacrificio. Anima e cuore del centrocampo di Cuper. Esce infortunato e si sente. (dal 51’ Sam Morsy 5,5- Non ha il peso specifico del suo compagno di squadra. Ci prova ma non incide)

Amr Warda 6,5- Vivace e sempre nel vivo del gioco. Esce stremato. (dall’82’ Ramadan Sohbi sv)

Mahmoud Ahmed Ibrahim Hassan Trezeguet 5,5- Parte bene ma si spegne alla distanza. In assenza di Salah avrebbe potuto fare di più.

Marwan Mohsen 5- Impapabile. Non entra mai nel vivo del gioco. (dal 63’ Mahmoud Kahraba 6- Frizzante. Dà brio alla manovra e crea scompiglio nell'area di rigore dell'Uruguay.

All Hector Cuper 5,5- Manca di coraggio quando decide di non inserire Salah negli ultimi 15 minuti con le squadre stanche. Gimenez lo punisce nel finale e lui non può che mangiarsi le mani.

La delusione di Luis Suarez per un'occasione divorata, Egitto-Uruguay, Getty Images

La delusione di Luis Suarez per un'occasione divorata, Egitto-Uruguay, Getty ImagesGetty Images

===Le pagelle dell’Uruguay===

Fernando Muslera 6- Non deve compiere nessuna parata di livello ma resta concentrato per tutti e 95 i minuti.

Guillermo Varela 6- Pensa più a difendere che ad offendere, ma porta a casa il risultato.

Diego Godin 7- Dalle sue parti non si passa e con Gimenez costituisce una coppia davvero imbattibile di testa.

Jose Gimenez 7,5 - Segna un gol pesantissimo, al 90’, che regala tre punti d’oro all’Uruguay. Fisicità e grande stacco del centrale dell’Atletico Madrid che toglie le castagne dal fuoco a Tabarez.

Martin Caceres 6- Ordinato e attento in difesa, si spinge anche in avanti per cercare il gol.

Nahitan Nandez 5- Non si vede quasi mai, si nota solo durante la sostituzione. (dal 59’ Carlos Sanchez 6- Fa sicuramente meglio rispetto a chi lo ha preceduto mettendoci voglia)

Rodrigo Bentancur 6- Il giovane della Juventus ha carattere e tempi di gioco. Gioca la sua onesta partita

Matias Vecino 5,5- Troppi errori per il centrocampista dell'Inter che non riesce mai ad incidere con le sue folate offensive. (dall’87 Lucas Torreira sv)

Giorgian De Arrascaeta 5,5- Potrebbe fare di più ma si limita al compitino. (dal 59’ Cristian Rodriguez 6- Cambia un po' l'inerzia in favore dell'Uruguay)

Luis Suarez 4,5- Senza dubbio è il Pistolero il peggiore in campo di questa partita. Sbaglia due gol facili e non da lui e si fa ipnotizzare sul più bello da El Shenawy. Bocciato

Edinson Cavani 7- Assist-man, per ben due volte, disinnescato da El Shenawy e sfortunato quando colpisce il palo. Partita maestosa, anche senza gol, da parte del Matador

All Oscar Washington Tabarez 6- Gimenez lo salva facendogli vincere la partita. Avrebbe dovuto cambiare Suarez: l'Uruguay, oggi, ha giocato in 10 con il Pistolero in campo.

0
0