Getty Images

Le pagelle di Perù-Danimarca 0-1: Farfan e Cueva imprecisi, Schmeichel e Poulsen preziosi

Le pagelle di Perù-Danimarca 0-1: Farfan e Cueva imprecisi, Schmeichel e Poulsen preziosi

Il 16/06/2018 alle 20:46Aggiornato Il 16/06/2018 alle 20:50

Andiamo alla scoperta dei migliori e dei peggiori della sfida della Mordovia Arena di Saransk: i peruviani sbagliano tutto davanti alla porta. Bravo Schmeichel, a segno Poulsen mentre Eriksen è comunque decisivo con un assist.

=Perù=

Pedro GALLESE 5,5 - Nel primo tempo è attento nelle poche chance create dalla Danimarca. Non perfetto in uscita in occasione del gol di Poulsen.

Luis ADVÍNCULA 6,5 - Bravo ad attaccare sulla fascia, insieme a Carrillo mette in seria difficoltà Stryger Larsen.

Alberto RODRÍGUEZ 6 - Attento e preciso in area di rigore. Si rende pericoloso anche in fase offensiva.

Christian RAMOS 6 - Aiuta il compagno in marcatura. Jorgensen tocca pochissimi palloni.

Miguel TRAUCO 6 - Sulla sinistra è un portento. Non sfonda però come dovrebbe, bravo Dalsgaard ad arginarlo.

Renato TAPIA 5,5 - A lui il compito di lottare in mezzo al campo. Non è sempre preciso e attento tra le linee. (dall’87’ Pedro AQUINO sv - Entra per il gran finale, ma non ha il modo di essere decisivo).

Yoshimar YOTÚN 6 - In fase difensiva si fa trovare impreparato. Meglio quando deve lanciare gli esterni.

André CARRILLO 6,5 - Che spina nel fianco per Stryger Larsen. Sulla destra il giocatore del Watford fa il bello e il cattivo tempo, mettendo tanti cross interessanti in mezzo.

Christian CUEVA 5 - Lo si vede dappertutto, ma non è l’eroe del giorno. Sbaglia un rigore e non solo.

Perú Dinamarca Mundial Rusia

Perú Dinamarca Mundial RusiaGetty Images

Edison FLORES 5,5 - Molto propositivo, ma sbaglia troppo davanti alla porta. Ben due occasioni mancate a due passi da Schmeichel. (dal 63’ Paolo GUERRERO 6,5 - Entra lui e cambia la partita. Peccato non averlo avuto subito a disposizione).

Jefferson FARFÁN 5 - Sbaglia una serie infinita di gol davanti alla porta. Il Perù meritava miglior sorte... (dall’85’ Raúl RUIDÍAZ sv - Entra per intasare l’area, ma il problema del Perù è il gol).

Ct Ricardo GARECA 6 - La sua squadra fa quello che deve fare in campo: attacca, difende, domina. C’è anche una certa qualità nel possesso del Perù, ma non arrivano i gol. Si poteva immaginare un Guerrero subito titolare, ma non aveva i 90 minuti nelle gambe.

=Danimarca=

Kasper SCHMEICHEL 7 - Qualche miracolo qua e là. Chiude la porta con la serranda, quando non ci arriva ci pensa la fortuna. Bel debutto a 20 anni dall’ultima esperienza al Mondiale di suo padre Peter.

Henrik DALSGAARD 7 - Non era facile su Trauco, ma è bravissimo in fase difensiva. Aiuta, quando può, anche i centrali.

Simon KJAER 6,5 - Si fa prendere in controtempo in qualche occasione, ma dirige in maniera perfetta la difesa.

Andreas CHRISTENSEN 6 - Meno preciso di Kjaer ma con il passare dei minuti prende le misure. Perde nuovamente lucidità nel finale. (dall’81’ Mathias JORGENSEN 6 - Quanta fatica nel finale. Entra anche lui).

Jens STRYGER LARSEN 5 - In grande difficoltà l’esterno dell’Udinese. Non riesce a tenere a bada la coppia Carrillo-Advincula.

Christian ERIKSEN 6,5 - Non la miglior partita del centrocampista del Tottenham. Ma a suo modo è decisivo con l’assist per Poulsen e diversi recuperi nella propria metà campo.

Thomas DELANEY 6,5 - Grande intensità a centrocampo. Quando può, cerca la conclusione per mettere in difficoltà Gallese.

William KVIST sv - Prova a combattere a centrocampo ma la sua partita si conclude presto a causa di una ginocchiata subita da Farfan. (dal 36’ Lasse SCHÖNE 5,5 - Entra a freddo. Poche geometrie in mezzo al campo).

Yussuf POULSEN 7 - Regala un penalty al Perù, ma poi si riscatta. Segna il gol vittoria con un preciso sinistro davanti a Gallese e poi difende benissimo nell’ultima mezz’ora.

Nicolai JORGENSEN 5 - Non una gran partita per l’attaccante del Feyenoord. Si rende pericoloso pochissime volte, in certe situazioni non riesce neanche a stoppare il pallone. Ma Dolberg?

Pione Sisto of Denmark challenges for the ball with Christian Ramos of Per

Pione Sisto of Denmark challenges for the ball with Christian Ramos of PerGetty Images

Pione SISTO 6 - Va ad intermittenza. Quando parte può far male alla difesa del Perù, ma non è continuo. (dal 67’ Martin BRAITHWAITE 5,5 - L’attaccante del Bordeaux ha un solo compito, quello di mettere al sicuro il risultato. Anche lui non si rende pericoloso nell’area avversaria).

Ct Age HAREIDE 5,5 - Non la Danimarca che ci aspettava. Arriva la vittoria, ma anche i danesi hanno un grave problema in attacco.

0
0