Getty Images

Le pagelle di Uruguay-Francia 0-2: Varane perfetto, che papera Muslera!

Le pagelle di Uruguay-Francia 0-2: Varane perfetto, che papera Muslera!

Il 06/07/2018 alle 18:18Aggiornato Il 06/07/2018 alle 19:11

I migliori sono il difensore del Real, che sblocca il risultato, il dominatore Kanté e Lloris, autore di una parata fantastica su Caceres. Male il centrocampo di Tabarez, ancor peggio l'ex laziale, compartecipe sul gol del raddoppio francese.

Le pagelle dell'Uruguay

Fernando MUSLERA 4,5 - Troppo grave l'errore che regala il 2-0 a Griezmann per passare in secondo piano. Da lì l'Uruguay perde qualsiasi speranza. E pure in precedenza l'ex laziale aveva rischiato grosso sul pressing dello stesso mancino.

Martin CACERES 6,5 - Ancora una volta se la cava più che egregiamente. Controlla bene la propria zona di campo e, quando si spinge nell'area avversaria, costringe Lloris al miracolo.

José Maria GIMENEZ 6 - Ha poco da rimproverarsi. La Francia segna due gol e vince, ma lui non commette errori particolari. Chiude in lacrime ancor prima del 90'.

Diego GODIN 6 - Vedi Gimenez. Sostanza, fisico, lancioni in avanti. Per sfortuna sua e del partner difensivo, è Muslera a spegnere ogni speranza.

Diego Godín

Diego GodínGetty Images

Diego LAXALT 6 - Il duello con lo spauracchio Mbappé si conclude in sostanziale parità. Si fa sfuggire l'asso del PSG soltanto un paio di volte, senza dimenticarsi di controbattere.

Nahitan NANDEZ 6 - L'unico a dare dinamismo e brillantezza a centrocampo. Per questo si merita la sufficienza, anche se è tutto inutile ai fini del risultato (dal 73' Jonathan URRETAVISCAYA 5,5 - Un buon cross che non raggiunge Suarez, poi poco altro)

Lucas TORREIRA 5,5 - Viene spesso scavalcato dai rilanci dei centrali, non potendo così costruire gioco. Gara di corsa, spesso a vuoto.

Matias VECINO 5,5 - Deve difendere, correre, coprire. E in un contesto così non è per nulla semplice. Tanta fatica, poca gloria.

Rodrigo BENTANCUR 5 - In ombra. Fatica a rendersi utile, rimediando un giallo che lo avrebbe estromesso dalla semifinale qualora l'Uruguay si fosse qualificato. Esce a inizio ripresa (dal 59' Cristian RODRIGUEZ 6 - Porta in campo garra, litiga con Mbappé e sfiora da fuori il gol che avrebbe riaperto i conti)

Luis SUAREZ 5,5 - Fa meglio di Stuani, ma ci vuole poco. Senza Cavani è come se gli mancasse una parte del corpo. Non può reggere da solo l'intero attacco.

Cristhian STUANI 5 - Subito un brivido, con un destro incrociato a lato. Poi, tanti errori e uno scarsissimo apporto alla squadra. Cavani è un'altra cosa e lo si sapeva già (dal 59' Maxi GOMEZ 5,5 - Entra, assiste al paperone di Muslera e, da lì, non ha più una partita da giocare)

Ct: Oscar TABAREZ 6 - Fa quel che può, ma senza Cavani le possibilità di riuscita erano davvero poche. Torna comunque a casa con onore.

José María Giménez (Uruguay)

José María Giménez (Uruguay)Getty Images

Le pagelle della Francia

Hugo LLORIS 7 - Deve compiere un solo intervento vero, ma che intervento: il volo con cui toglie dalla porta la palla deviata da Caceres vale quanto un gol.

Benjamin PAVARD 6 - Ha la tranquillità di chi sa di essere un gregario e, per questo, non si azzarda a strafare. Difende bene e non disdegna il sostegno offensivo.

Raphael VARANE 7 - Perfetto in difesa, dove troneggia dall'alto della sua classe e ancor più in attacco: è il suo colpo di testa a sbloccare una gara tattica, aprendo alla Francia la strada per la semifinale.

Samuel UMTITI 6,5 - Nella prima parte della ripresa si lascia scappare due palloni pericolosi, ma per il resto, in coppia con Varane, protegge bene la porta di Lloris.

Lucas HERNANDEZ 6 - L'Uruguay attacca soprattutto dalla sua parte. Un paio di errorini nel primo tempo e una banale ammonizione macchiano però solo parzialmente l'ennesima prestazione positiva.

Paul POGBA 6 - Gioca in marcia lenta, accelerando di tanto in tanto tra uno scambio e l'altro coi compagni. Fa il suo, ma senza entusiasmare.

N'Golo KANTÉ 7 - Colleziona la solita lista impressionante di recuperi. Quantità e pure qualità. Padrone incontrastato del centrocampo.

Corentin TOLISSO 6,5 - Inizia facendo il minimo necessario e prosegue il match prendendo sempre più fiducia. Elegante e qualitativo. Sfiora il gol da fuori area (dall'80' Steven NZONZI s.v.)

Antoine GRIEZMANN 6,5 - Sempre insidioso quando porta palla al limite, anche se a volte preferisce i preziosismi alla concretezza. Sua la rete che, con l'ausilio di Muslera, chiude i conti (dal 93' Nabil FEKIR s.v.)

Griezmann y Mbappé celebran un gol en el Francia-Uruguay

Griezmann y Mbappé celebran un gol en el Francia-UruguayGetty Images

Olivier GIROUD 5,5 - Gioca per la squadra e in questo senso è prezioso. Senza dimenticare l'assist che nel primo tempo spalanca la porta a Mbappé. Però trova pochissima gloria per sé.

Kylian MBAPPÉ 6 - Torna parzialmente nei ranghi dopo la prestazione entusiasmante degli ottavi: un paio di scatti brucianti, qualche numero, un gol divorato sullo 0-0 (dall'88' Ousmane DEMBÉLÉ s.v.)

Ct: Didier DESCHAMPS 7 - Non risente troppo dell'assenza di Matuidi, schierando una squadra quadrata e autorevole. La semifinale è il giusto premio.

Video - Fast Match Report: Uruguay-Francia 0-2 in 60 secondi

00:59

Le statistiche

  • La Francia è in semifinale ai Mondiali per la sesta volta, qualificandosi poi per la finale due volte (nel 1998 e nel 2006).
  • La Francia è solo la seconda squadra che ha sconfitto tre formazioni sudamericane in una singola edizione dei Mondiali, dopo l’Olanda nel 1974.
  • La Francia è rimasta imbattuta nelle ultime 10 partite ai Mondiali contro squadre sudamericane (6V, 4N), l’ultima sconfitta risale al match vs Argentina (1-2) nel 1978. Questa è la striscia più lunga contro formazioni della CONMEBOL nella storia del torneo (alla pari di quella dell’Italia: 10 tra il 1982 e il 2010).
  • L’Uruguay ha ricevuto più cartellini gialli oggi (due) rispetto a tutte le precedenti quattro partite in questo Mondiale (uno).
  • La Francia ha ora segnato con tutti gli ultimi sei tiri nello specchio effettuati in questo Mondiale, incluse le due conclusioni nello specchio di oggi contro l’Uruguay.
  • Questa è stata la prima sfida ufficiale (escludendo amichevoli) in cui Edinson Cavani e Luis Suarez non sono partiti titolari insieme a partire da marzo 2017 – sconfitta 1-4 vs Brasile.
  • La Francia non ha mai perso nelle 20 partite in cui Antoine Griezmann ha segnato (18V, 2N).
  • Antoine Griezmann ha segnato sette gol nelle ultime sei partite della fase ad eliminazione diretta tra Mondiali ed Europei.
  • Griezmann è il primo giocatore della Francia che ha sia segnato che fornito un assist in un match ad eliminazione diretta ai Mondiali, a partire da Patrick Vieira contro la Spagna nel 2006 (1 gol e 1 assist).
  • Tutte le tre reti segnate da Raphael Varane con la Francia in tutte le competizioni sono state realizzate di testa.
  • Luis Suarez non ha nè giocato alcun pallone in area avversaria nè effettuato alcun tiro in questo match.
  • 20a gara di Óscar Washington Tabarez da CT dell'Uruguay ai Mondiali, solo Helmut Schön ha allenato per più partite una singola squadra nazionale nella Coppa del Mondo (25 match con la Germania).
  • Raphael Varane è il primo giocatore francese a segnare in un quarto di finale ai Mondiali a partire da Thierry Henry contro il Brasile nel 2006.
0
0