Getty Images

Neymar e le sceneggiate: quasi 14 minuti trascorsi a rotolarsi sul terreno di gioco

Neymar e le sceneggiate: quasi 14 minuti trascorsi a rotolarsi sul terreno di gioco

Il 05/07/2018 alle 09:56Aggiornato Il 05/07/2018 alle 09:59

La tv svizzera RTS ha calcolato che l'asso brasiliano ha passato 13'50" per terra durante il Mondiale in Russia. Tantissime le prese in giro sul web e i social, duro l'attacco del ct messicano Osorio: "Un pagliaccio".

Le sceneggiate di Neymar diventano un caso, addirittura un fenomeno di studio. Se sul web e sui social netowrk spopolano ormai i meme che prendono in giro il brasiliano per come rotola e si dimena sul campo dopo ogni fallo subìto, la tv svizzera RTS ha deciso di calcolare il tempo trascorso sul terreno di gioco della stella della Seleçao: 14 minuti, per la precisione sono 13 minuti e 50 secondi.

Neymar ha giocato per intero tutte e 4 le partite del Brasile ai Mondiali, 360 minuti, quindi ha trascorso quasi il 4% del tempo per terra. RTS spiega che dall'inizio della rassegna in Russia il brasiliano ha incassato 23 falli (il più tartassato) ed è stato sul terreno di gioco per 207 secondi a gara, quasi 4 minuti di media. Il picco è arrivato contro il Messico, con Neymar rimasto a rantolare sull'erba per circa 5 minuti e mezzo dopo il pesto di Layun. Proprio al termine del match con la Tricolor, il ct Osorio ha inveito contro O'Ney: "È una vergogna per il calcio che Neymar si comporti così e che gli arbitri consentano simili sceneggiate e perdite di tempo. E' un pagliaccio".

0
0