Eurosport

Muore di Sla Giovanni Bertini: anche lui aveva giocato nella Fiorentina degli anni '70

Muore di Sla Giovanni Bertini: anche lui aveva giocato nella Fiorentina degli anni '70

Il 03/12/2019 alle 12:10Aggiornato Il 03/12/2019 alle 12:12

Calcio italiano in lutto: è morto all'età di 68 anni Giovanni Bertini, difensore in attività tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Ottanta.

Scompare all'età di 68 anni Giovanni Bertini: tra le tante maglie vestite in carriera, quella della Roma. La società giallorossa "piange la scomparsa di Giovanni Bertini, difensore che vestì la maglia giallorossa tra il 1969 e il 1974. Ai familiari va il cordoglio da parte del club". Cresciuto nell'Ostiense, Bertini ha giocato anche con Arezzo, Taranto, Ascoli, Fiorentina, Catania e Benevento, con cui chiuse la carriera. Da tempo era malato di Sla.

Una vera e propria maledizione

Era il giugno del 2016 quando a Giovanni fu diagnosticata la terribile malattia: continua dunque la maledizione di chi ha militato nella Fiorentina negli anni '70. Con Bertini purtroppo la lista si fa lunghissima, la ricostruisce "Repubblica": Armando Segato morì nel 1973 per Sla, Bruno Beatrice nel 1987 per leucemia, Nello Saltutti nel 2003 dopo un infarto, Ugo Ferrante nel 2004 per un cancro alle tonsille, Giuseppe Longoni nel 2006 per vasculopatia cardiaca, Massimo Mattolini nel 2009 per insufficienza renale, Giancarlo Galdiolo nel 2018 per demenza frontale temporale (simile alla Sla).

A questi vanno aggiunti alcuni giocatori del settore giovanile deceduti anzitempo - Adriano Lombardi e Mario Sforzi - e altri della prima squadra che successivamente hanno avuto problemi di salute - da Antognoni a Caso e De Sisti.

Video - 2009-2019: i dieci anni d'oro di Sua Maestà Leo Messi

01:06
0
0