LaPresse

Nicolato: “Buona Italia ma la strada per qualificarsi all'Europeo è lunga”

Nicolato: “Buona Italia ma la strada per qualificarsi all'Europeo è lunga”

Il 10/09/2019 alle 20:31Aggiornato Il 10/09/2019 alle 20:50

Dal nostro partner OAsport.it

L’Italia ha sconfitto il Lussemburgo per 5-0 e ha incominciato nel miglior modo possibile il percorso di qualificazione agli Europei 2021. La nostra Nazionale Under 21 si è imposta con autorevolezza a Castel di Sangro contro un avversario oggettivamente modesto. Gli azzurrini hanno iniziato ottimamente il nuovo ciclo dopo l’eliminazione subita nella rassegna continentale disputata in casa un paio di mesi fa, il gruppo trascinato da Kean e Zaniolo ha fatto la differenza lasciando intravedere un ottimo gioco

Il CT Paolo Nicolato ha parlato ai microfoni della Rai: “Buona Italia, ma possiamo sicuramente migliorare perché nel primo tempo siamo stati un po’ imprecisi. C’è tanta strada da fare ma lo spirito è quello buono. Questo tipo di gioco tende a sfiancare un po’ i nostri avversari e per quello siamo andati meglio nel secondo tempo, sono comunque soddisfatto nel complesso. Ho sostituito Kean perché mi serviva un giocatore che giocasse in ampiezza e Sottil è molto bravo in questo. Ho a disposizione tanti giocatori importanti e preferisco utilizzarli quando posso“.

0
0