Getty Images

Salah vince il Pallone d'Oro africano per il secondo anno di fila: Koulibaly e Benatia nella Top 11

Salah vince il Pallone d'Oro africano per il secondo anno di fila: Koulibaly e Benatia nella Top 11

Il 08/01/2019 alle 22:27Aggiornato Il 08/01/2019 alle 23:08

L'ex Roma si aggiudica nuovamente il premio di miglior giocatore africano dell'anno: battuti il compagno di squadra Mané e il bomber dell'Arsenal Aubameyang.

Semplicemente Mohamed Salah. Il centravanti egiziano ha vinto il premio come miglior giocatore africano dell'anno. Il riconoscimento gli è stato consegnato dalla Confederazione africana di calcio (CAF) a Dakar per il secondo anno consecutivo.

Salah ha battuto, come già accaduto nella scorsa edizione, il compagno di squadra Mané e il bomber dell'Arsenal Aubameyang, gli altri due finalisti. Hanno fatto parte della lista dei nominati anche Naby Keita, lo juventino Benatia, il difensore del Napoli Koulibaly e il talento ex Leicester, ora al City, Mahrez. Tutti elementi che comunque figurano nell'undici ideale che è stato scelto e votato.

Sono stati assegnati anche altri premi nel corso della serata. Achraf Hakimi ha ritirato il riconoscimento come miglior giovane per l'anno 2018, mentre il premio come miglior allenatore è andato ad Hervé Renard, attuale commissario tecnico del Marocco.

Video - Il ct dell'Egitto: "Salah dovrebbe lasciare il Liverpool", la risposta di Klopp è tutta un programma

01:07
0
0