AFP

Edicola: Conte verso la beffa, il Chelsea preferisce Simeone, Gerrard apre alla Cina

Edicola: Conte verso la beffa, il Chelsea preferisce Simeone, Gerrard apre alla Cina

Il 27/02/2016 alle 08:44Aggiornato Il 27/02/2016 alle 09:28

Questa la notizia principale in arrivo dai giornali: la proprietà dei Blues vorrebbe il Cholo per via della maggiore esperienza internazionale. Se l’argentino dovesse rifiutare, ecco allora che le porte del Chelsea si aprirebbero invece per Conte. Matheus verso la Juve, che ha sorpassato l’Inter nella corsa al talentino brasiliano. Estero: Gerrard tentato dai milioni della Cina…

Conte verso la beffa, il Chelsea preferisce Simeone

Mentre dall’Inghilterra sono sempre più sicuri di vedere Conte sulla panchina del Chelsea a partire dalla prossima stagione, il Corriere dello Sport svela la preferenza dei Blues per Simeone. Laddove il Cholo accettasse l’incarico, al Chelsea andrebbe lui e non Conte.

  • LA NOSTRA OPINIONE – Vero, Simeone ha sicuramente più esperienza internazionale di Conte, ma la competenza dell’italiano non si discute. Il modo in cui ha saputo risollevare la Juventus dopo due settimi posti di fila parla per lui. Il Chelsea sarebbe una grande sfida per l’uomo (per la prima volta allenerebbe fuori dall’Italia) e per il tecnico, che si troverebbe a dover fare i conti con un calcio che non conosce alla perfezione come quello della Serie A. Certo, resterebbe il rammarico della Nazionale. Di aver lasciato l’Italia senza aver disputato un Mondiale… Ma questo è un qualcosa messo già in preventivo da Conte. E che sembra non disturbare più di tanto l’attuale ct.
Simeone è in pole per diventare il nuovo allenatore del Chelsea

Gerrard: "Quello con i LA Galaxy sarà il mio ultimo anno. A meno che dalla Cina…"

  • LA NOSTRA OPINIONE – Scherzava, dai. Steven Gerrard non può andare a giocare in Cina. Un’icona del calcio mondiale che va in un campionato mediocre come quello cinese… E per cosa, poi? Per soldi, solo per soldi. Non ci sarebbero altre motivazioni. No, secondo noi scherzava. Era un modo per dire “io a fine stagione smetto, a meno che dalla Cina non mi ricoprano di soldi e mi facciano cambiare idea…”. Ma è più una battuta. La decisione, StevenG l’ha già presa. Chiuderà negli States, e poi – come tanti altri suoi amici – farà l’allenatore. E ripensando a come si è sempre mosso in campo, l’ex capitano del Liverpool sarà un grande tecnico.

Matheus verso la Juventus: sorpasso sull’Inter

Tuttosport ne è piuttosto sicuro. Il giovane talento del calcio brasiliano vestirà la maglia bianconera della Juventus. Offerti al Corinthians 2 milioni di euro più altri 2 di bonus. La società brasiliana ne vorrebbe 3 subito più 2 di bonus: la differenza è minima. L’affare è praticamente chiuso.

  • LA NOSTRA OPINIONE – Non fatevi ingannare dal nome. Il Matheus di cui stiamo parlando non è il figlio di Bebeto, il bambino dell’esultanza della culla dell’attaccante brasiliano durante Usa ’94. Il Matheus di cui parliamo è un trequartista mancino classe 1998. Ha incantato con la maglia del Brasile Under 17 e adesso sembra già pronto per il grande salto in Europa. La Juve, che avrebbe battuto la concorrenza di Inter e City, mette le mani su un potenziale fuoriclasse. Dopo Madragora e Sensi, la società bianconera conferma la sua volontà di puntare sui migliori giovani italiani e internazionali. Ed è (solo) così che si costruiscono i cicli vincenti.

0
0