AFP

Klopp: “Rifiutai la panchina del Manchester United dopo l’addio di Ferguson”

Klopp: “Rifiutai la panchina del Manchester United dopo l’addio di Ferguson”
Di LaPresse

Il 16/01/2016 alle 10:51Aggiornato Il 16/01/2016 alle 10:56

L’attuale allenatore del Liverpool torna indietro nel tempo e rivela un aneddoto di qualche anno fa, quando ancora era protagonista in Germania e sedeva sulla panchina del Borussia Dortmund. “In quel periodo avevo parlato con Ferguson e lui mi offrì la panchina dello United – spiega Klopp – ma io dovevo ancora finire il mio lavoro con il Dortmund. Considero Ferguson il miglior tecnico di sempre"

Il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, ha rivelato di aver rifiutato la panchina del Manchester United dopo l'addio di Alex Ferguson. Il club inglese aveva sondato la sua disponibilità ma, secondo l'allenatore tedesco, non era il momento adatto per lasciare il Borussia Dortmund. Al suo posto fu poi scelto David Moyes.

" "Parlai con Alex Ferguson per me fu un grande onore ma non potevo dire addio in quel momento al Borussia. Era il mese di aprile e già stavo pianificando la stagione successiva". "

Klopp ha aggiunto che "non ci fu una vera e propria offerta ma, anche se ci fosse stata, prima dovevo finire il mio lavoro al Dortmund e dopo pensare al resto. Forse non è la scelta più intelligente ma è il mio modo di vedere le cose". Klopp si è definito un grande fan di Sir Alex Ferguson: "Credo sia il più grande allenatore di sempre - ha argomentato - il John Lennon del calcio. Per lui provo profondo rispetto".

0
0