LaPresse

Wenger critico su Pogba: “120 milioni? Una cifra folle”

Wenger critico su Pogba: “120 milioni? Una cifra folle”

Il 31/07/2016 alle 18:15

Il tecnico dell’Arsenal stupito in maniera estremamente negativa dall’operazione del Manchester United per strappare Paul Pogba alla Juventus: “Tra pochi anni si arriverà a spendere 200, 300 milioni…”.

Il Manchester United è pronto a investire una cifra compresa tra i 110 e i 120 milioni di euro per riportare in Inghilterra Paul Pogba strappandolo alla Juventus, ma, in casa Arsenal, Arsene Wenger vede in maniera estremamente critica e negativa l’operazione dei Red Devils.

totalmente folle, ma, se ti puoi permettere di spendere queste cifre, allora puoi essere giustificato – ha dichiarato il tecnico francese durante la conferenza stampa di presentazione dell’amichevole che l’Arsenal giocherà contro i messicani del Chivas a Los Angeles -. È completamente folle se paragonato alla vita normale. Ma viviamo in un mondo dove ogni attività è globale, e, dunque, genera una gran quantità di denaro”.

Arsene Wenger - Pogba - 120 milioni

“Il calcio è diventato uno sport sempre più globale, e questo spiega perché le squadre possono permettersi investimenti simili. Ma ha senso se consideriamo quello che il giocatore può restituire al club? Non si sa, nessuno può calcolarlo in anticipo. Da quando sono nel mondo del calcio, ho sempre pensato che le cifre per i trasferimenti non si sarebbero mai potute alzare sopra una certa soglia, e mi sono sempre sbagliato. Forse, tra qualche anno, avremo acquisti per 200, 300 milioni. Chissà”.

“Se guardate il mercato europeo, c’è grande abbondanza di denaro disponibile, ma non così tanti giocatori che possono realmente rafforzare una squadra – ha concluso Wenger -. Guardate le squadre che spendono di più in Europa: non sono necessariamente quelle che poi vincono anche i titoli. Gli investimenti globali dei club europei non impediscono a squadre come il Leicester di vincere la Premier League”.

0
0