PA Sport

Cori razzisti contro Salah, il Chelsea: "Prenderemo misure più severe"

Cori razzisti contro Salah, il Chelsea: "Prenderemo misure più severe"

Il 12/04/2019 alle 11:49

Nel mirino alcuni tifosi dei Blues: immediata la condanna del Liverpool e del Chelsea.

Mohamed Salah nuovamente vittima di insulti razzisti. Un video, in rete da ieri, mostra infatti alcuni tifosi del Chelsea in un bar intonare il coro "Salah è un bombarolo", in riferimento alla fede islamica dell'attaccante egiziano. Immediata la condanna del Liverpool, così come quella del club londinese. "Questo comportamento deve essere considerato per quello che è, puro fanatismo", ha sottolineato il club inglese, spiegando di essere in contatto con il Chelsea e con la polizia al fine di "identificare i soggetti" che appaiono in video.

I Blues, senza riferirsi esplicitamente al video, hanno evidenziato che "ogni forma di comportamento discriminatorio è orribile" e che "verranno adottate le misure più severe contro" qualsiasi persona responsabile di un tale comportamento, se provato che si tratti di "member" o "abbonati". Stando a quanto riporta la stampa inglese a tre tifosi del Chelsea è stato negato l'ingresso allo stadio in occasione della sfida di ieri sera in casa dello Slavia Praga nell'andata dei quarti di Europa League.

Video - Ancelotti: "Col supporto del San Paolo e una prestazione perfetta, la rimonta è possibile"

00:31
0
0