PA Sport

"Troppo ignorante per sapere cosa sia il saluto nazista": la FA assolve Hennessey

"Troppo ignorante per sapere cosa sia il saluto nazista": la FA assolve Hennessey

Il 16/04/2019 alle 19:39

Fa il saluto su social senza sapere cosa voglia dire: la FA indaga e lo assolve per "deplorevole ignoranza".

La Football Association grazia il portiere del Crystal Palace Wayne Hennessey. L'estremo difensore gallese, finito sotto inchiesta per un saluto nazista in occasione della partita di FA Cup del 5 gennaio scorso contro il Grimsby Town, non ha ricevuto alcuna punizione per aver mostrato un "deplorevole stato di ignoranza" sulla figura di Adolf Hitler e sul regime nazista.

Il comunicato della FA

" In effetti, Hennessey ha mostrato un considerevole grado di ignoranza, si potrebbe anche dire deplorevole su qualsiasi cosa abbia a che fare con Hitler, il fascismo e il regime nazista. Per quanto possa essere deprecabile che qualcuno ignori una parte così importante della nostra storia e del nostro mondo, non possiamo escludere che si tratti del suo caso. Tutto ciò che possiamo dire (con il rischio di sembrare paternalistici) è che il signor Hennessey dovrebbe prendere conoscenza di eventi che continuano ad avere un grande significato per coloro che vivono in un paese libero"

Era stato il compagno di squadra, il tedesco Max Meyer, a far scoppiare il caso pubblicando su Instagram una immagine che ritrae il portiere gallese con il braccio destro alzato e con la mano sinistra sulla bocca. Hennessey ha dichiarato "fin dall'inizio" dell'udienza di non sapere cosa fosse un saluto nazista e che qualsiasi somiglianza con quest'ultimo fosse "assolutamente casuale".

0
0