Getty Images

Lampo di Salah: il Liverpool vince 1-0 a Brighton e ricaccia il City a -7

Lampo di Salah: il Liverpool vince 1-0 a Brighton e ricaccia il City a -7

Il 12/01/2019 alle 17:54Aggiornato Il 12/01/2019 alle 18:23

Partita soffertissima per i Reds che, dopo un primo tempo opaco, si svegliano nella ripresa e portano a casa i 3 punti grazie a un rigore procurato e trasformato dall'egiziano, che nel finale si divora il raddoppio. La squadra di Klopp torna al successo dopo i due ko di fila contro il City in Premier e il Wolverhampton in Fa Cup.

Massimo risultato col minimo sforzo per il Liverpool che si impone 1-0 all'Amex Stadium di Brighton e torna al successo dopo i passi falsi contro Manchester City e Wolverhampton, rispettivamente in Premier League e in Fa Cup. A decidere l'incontro è un calcio di rigore procurato e trasformato da Salah al 50'. Grazie a questo successo i Reds di Jurgen Klopp mettono pressione al Manchester City, impegnato nel Monday Night all'Etihad Stadium contro i Wolves, ricacciandolo a -7.

Xherdan Shaqiri - Brighton-Liverpool Premier League 2018-19

Xherdan Shaqiri - Brighton-Liverpool Premier League 2018-19Getty Images

La cronaca

Il Brighton si schiera con un 4-5-1 molto prudente e il Liverpool nella prima frazione fa una fatica tremenda a trovare spazi. La prima chance se la procura Robertson con una bella discesa sulla sinistra al 9': traversone basso a centro area per Firmino che in spaccata manca di un soffio l'impatto con il pallone. Ma l'occasione più ghiotta è firmata Shaqiri: al 27' lo svizzero anticipa tutti su un traversone dalla destra di Alexander-Arnold e spizza di testa, pallone che sfiora il palo con Button immobile al centro dei pali.

Trent Alexander-Arnold e Jurgen Locadia - Brighton-Liverpool Premier League 2018-19

Trent Alexander-Arnold e Jurgen Locadia - Brighton-Liverpool Premier League 2018-19Getty Images

A inizio ripresa sale in cattedra Salah e il Liverpool passa in vantaggio: l'egiziano entra in area e supera in dribbling Gross che lo strattona platealmente. Friend non ha dubbi e indica il dischetto del rigore: lo stesso Salah si incarica della battuta e fulmina Button con un sinistro potentissimo che si insacca nell'angolo a mezza altezza. Timida la reazione del Brighton: la palla migliore capita sul piatto destro di Gross, ma l'ottimo Fabinho si oppone con il corpo e respinge la conclusione. La spinta dei Seagulls è praticamente nulla, anzi sono i Reds a sfiorare il raddoppio in contropiede. Clamorosa l'occasione fallita all'88' da Salah che, tutto solo al centro dell'area piccola, spedisce sul fondo un pallone servitogli da Milner. Finale in sofferenza per il Liverpool, ma dopo 5 minuti di recupero Friend manda tutti negli spogliatoi e i Reds possono festeggiare un successo pesante.

La statistica

13 - Il Brighton chiude una partita casalinga di Premier League senza segnare: l'ultima volta era capitato il 31 marzo scorso quando i Seagulls erano stati sconfitti 2-0 dal Leicester. Da quel giorno era iniziata una striscia di 13 incontri consecutivi all'Amex Stadium con almeno un gol all'attivo. Striscia interrotta dal Liverpool di Klopp.

Il tweet

Il migliore

Mohamed SALAH - Nel primo tempo è praticamente inesistente. Nella ripresa sale in cattedra e risolve la partita da sol: si procura e trasforma il rigore che gli consente di salire a quota 17 gol stagionali (14 in Premier League), poi ispira tutte le azioni offensive dei Reds. Unica nota stonata la rete clamorosamente fallita nel finale.

Mohamed Salah

Mohamed SalahPA Sport

Il peggiore

Pascal GROSS - Il tedesco ha sulla coscienza il fallo da rigore su Salah che decide la partita: la sua strattonata è al tempo stesso plateale e ingenua. Prova a riscattarsi spingendosi in avanti, ma Fabinho gli nega la gioia del gol respingendo un suo piattone di destro molto pericoloso.

Il tabellino

Brighton-Liverpool 0-1

Brighton (4-5-1): Button; Montoya, Duffy, Dunk, Bong; Gross (79' Kayal), March (66' Knockaert), Stephens, Locadia, Propper; Murray (66' Andone). All.: Hughton.

Liverpool (4-2-3-1): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Van Dijk, Robertson; Henderson, Wijnaldum; Shaqiri (72' Milner), Firmino, Mané (90' Naby Keita); Salah (94' Origi). All.: Klopp.

Arbitro: Kevin Friend di Leicester.

Rete: 50' rig. Salah (L).

Note - Recupero 0'+5'.

Video - Guardiola: "Liverpool miglior squadra in Europa; nessuno crede in noi"

00:50
0
0