Getty Images

Doppio Pogba più Martial: Manchester United sul velluto al Craven Cottage e 3-0 al Fulham

Doppio Pogba più Martial: Manchester United sul velluto al Craven Cottage e 3-0 al Fulham

Il 09/02/2019 alle 15:25Aggiornato Il 09/02/2019 alle 21:07

Vittoria senza alcun tipo di problema per i Red Devils di Solskjær, che scavalcano momentaneamente al quarto posto il Chelsea a 51 punti. Resta invece ancorato al penultimo posto il team di Ranieri.

Una doppietta di Pogba che abbraccia l'acuto di Martial e il Manchester United si piazza, almeno momentaneamente, al quarto posto, scavalcato il Chelsea di Sarri a 51 punti. E' questo il verdetto di graduatoria sancito dal 3-0 dei Red Devils ottenuto sul velluto al Craven Cottage contro il Fulham di Claudio Ranieri, ancorato al penultimo posto a quota 17.

Manchester United's French midfielder Paul Pogba (R) celebrates with Manchester United's English defender Phil Jones (L)

Manchester United's French midfielder Paul Pogba (R) celebrates with Manchester United's English defender Phil Jones (L)Getty Images

La cronaca della partita

Pronti via e sono i padroni di casa a rendersi pericolosi: palla persa da Herrera, veloce contropiede innescato sulla destra da Schürrle, il cui cross nell'area piccola viene incredibilmente ciccato da Vietto. Lo United inizia a guadagnare metri su metri sino ad arrivare al vantaggio al minuto 14': il Fulham esce come al solito malissimo dalla difesa, Martial la filtra per Pogba, che scatta sul filo del fuorigioco e, con un potente mancino, beffa Sergio RIco sul primo palo. Il Fulham si squaglia in men che non si dica e, al 23' è già raddoppio United: Jones ruba palla a Mitrovic e la cede a Martial, che parte da centrocampo, dribbla Odoi e Le Marchand e mette alle spalle di Sergio Rico. E' 0-2. Nel secondo tempo i Red Devils fanno accademia sino a trovare il tris: Le Marchand completa la sua giornata da incubo atterrando Mata in area. E' calcio di rigore, che Pogba trasforma all'angolino fissando lo 0-3 e, di fatto, la chiusura anticipata del match.

Anthony Martial et Paul Pogba

Anthony Martial et Paul PogbaGetty Images

La statistica chiave

Dal momento del suo arrivo sulla panchina del Manchester United, mister Ole Gunnar Solskjær ha ottenuto 25 dei 27 punti a disposizione nelle gare dei Premier League.

Il tweet

Un tris tutto francese per il Manchester United...

Il migliore

Paul POGBA (Manchester United): prestazione sublime del centrocampista ex Juve, tornato punto di riferimento del centrocampo dei Red Devils: doppietta e standing ovation per lui.

Il peggiore

Maxime LE MARCHAND (Fulham): prestazione disastrosa del difensore dei Cottagers: esce sempre male dalle situazioni di disimpegno, non becca una marcatura, perde un sacco di palloni e commette il fallo da rigore su Mata. Giornata da dimenticare.

La dichiarazione

Claudio Ranieri (Fulham): "A fine partita ho detto ai miei ragazzi che è importante continuare a dimostrarci una squadra viva per la corsa salvezza. Al momento, è un aspetto che conta parecchio".

Il tabellino

FULHAM-MANCHESTER UNITED 0-3

Fulham (4-2-3-1): Sergio Rico; Odoi, Ream, Le Marchand, Bryan (81' Sessegnon); Seri, Chambers; Babel (77' Cairney), Vietto, Schürrle (53' Christie); Mitrovic. All.: Ranieri.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Dalot, Jones, Smalling, Shaw; Matic, Herrera (85' Bailly), Pogba (74' McTominay); Mata, Martial (69' Alexis Sanchez), Lukaku. All.: Solskjær.

Arbitro: Michael Dean di Wirral.

Gol: 14' e 65' Pogba (M), 23' Martial (M).

Note - Recupero 2+3. Ammoniti: Bryans, Chambers, Matic, Mitrovic, De Gea.

Video - #10yearschallenge, Pogba, Zanetti, Mbappé: come sono cambiati i calciatori?

01:06
0
0