Getty Images

Salah-Shaqiri: il Liverpool liquida 2-0 il Fulham e sale momentaneamente in cima alla Premier

Salah-Shaqiri: il Liverpool liquida 2-0 il Fulham e sale momentaneamente in cima alla Premier

Il 11/11/2018 alle 14:51Aggiornato Il 11/11/2018 alle 16:01

Primo tempo aperto ed equilibrato con i cottagers che recrimino per una rete annullata (forse ingiustamente) a Mitrovic. Subito dopo, arriva il vantaggio dell'egiziano e, a inizio ripresa, il piattone vincente dell'ex Inter. I Reds salgono a quota 30, dimenticano Belgrado e attendono il Chelsea e, sopratutto, il derby di Manchester.

Il Liverpool liquida 2-0 la pratica Fulham, dimentica Belgrado e, salendo a quota 30, torna in cima alla Premier aspettando il Chelsea ma, soprattutto, il derby di Manchester.

Aleksandar Mitrovic of Fulham controls the ball during the Premier League match between Liverpool FC and Fulham

Aleksandar Mitrovic of Fulham controls the ball during the Premier League match between Liverpool FC and FulhamGetty Images

La cronaca della partita

Primo tempo divertentissimo e aperto ad ogni soluzione. Il Liverpool cerca immediatamente la via del gol: al 4', tracciante dalla destra di Alexander-Arnold con Mané che, in area, apre il piatto concludendo fuori e Salah che, per un soffio, manca la deviazione sottoporta. Al 13' ci prova Shaqiri, con un destro dai 20 metri che sibila il palo alla sinistra di Sergio Rico. Al 22', quindi, l'estremo difensore dei cottagers, ferma incredibilmente Salah, che conclude da due passi dopo un fraseggio chiuso, in rapidità, con Firmino. Al 25', improvvisamente, il Fulham sfiora il vantaggio: Sessegnon ruba palla a un distratto Gomez e, a tu per tu con Alisson, calcia incredibilmente a lato con l'interno sinistro. Al 29' quindi, il portiere ex Roma respinge il destro a botta sicura di Schürrle mentre, al 41', su cross dalla destra di Cairney, Mitrovici insacca di testa ma il gol viene annullato per un sospetto fuorigioco dell'attaccante serbo, probabilmente tenuto in gioco da Robertson. Fatto sta che Alisson, con i cottagers ancora in fase di protesta con l'arbitro e il guardalinee, è furbissimo a far ripartire immediatamente l'azione, Alexander-Arnold lancia Salah sulla destra e l'egiziano parte in velocità, insaccando a tu per tu con Sergio Rico e esaltandosi con il piatto forte del suo repertorio. E' 1-0.

Mohamed Salah (Liverpool) buteur face à Fulham et Sergio Rico

Mohamed Salah (Liverpool) buteur face à Fulham et Sergio RicoGetty Images

Tuttavia, prima della fine del primo tempo, il Fulham sfiora nuovamente la rete con il solito Mitrovic, che in piena area tira una ciabattata al pallone favorendo l'intervento di Alisson. Nella ripresa, il Liverpool la chiude subito: sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto corto, Robertson scodella - dalla sinistra - un pallone che Shaqiri, ben appostato sul secondo palo, insacca con il piatto mancino. E' 2-0, è appena il 53' ma, di fatto, il match si chiude qui con il Fulham impegnato sostanzialmente a limitare i danni.

La joie de Xherdan Shaqiri (Liverpool) après son but contre Fulham

La joie de Xherdan Shaqiri (Liverpool) après son but contre FulhamGetty Images

La statistica chiave

E sono 31, i gol subiti dal Fulham, sempre più ultimo, in 12 partite di Premier. Difesa colabrodo. Quella di Anfield è, inoltre, la sesta sconfitta consecutiva in campionato.

Il tweet

Il migliore

Xherdan Shaqiri (Liverpool): freschezza, lucidità, geometrie perfette e un go, quello che chiude la partita. La sua uscita di scena all'81' viene sottolineata dalla standing ovation di Anfield. Lui, che per ragioni "geopolitiche" era stato escluso da Klopp dalla (infausta) trasferta di Belgrado contro la Stella Rossa.

Il peggiore

Maxime LE MARCHAND (Fulham): impazzisce al cospetto di Salah lungo la corsia di competenza. In generale, l'ex Nizza fa parte di uno di quei tanti nuovi giocatori arrivati in casa Fulham, che ancora non si sono ambientati in Premier League.

Il tabellino

LIVERPOOL-FULHAM 2-0

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, van Dijk, Robertson; Fabinho (92' Keita), Wijnaldum (69' Henderson), Shaqiri (81' Milner); Salah, Mané, Firmino. All.: Klopp.

Fulham (4-2-3-1): Sergio Rico; Christie, Odoi, Mawson, Le Marchand; Zambo Anguissa (84' Johansen), Chambers; Schürrle (78' Vietto), Cairney (63' Seri), Sessegnon; Mitrovic. All.: Jokanovic.

Arbitro: Paul Tierney di Wigan.

Gol: 41' Salah (L), 53' Shaqiri (L).

Note - Recupero 1+3. Ammoniti: Chambers, Gomez.

Video - Vichai Srivaddhanaprabha, il filantropo thailandese che ha regalato al mondo la favola Leicester

01:18
0
0