Eurosport

Guardiola al capolinea con il Manchester City? Mai così male, Juventus o Bayern Monaco per il futuro

Guardiola al capolinea con il Manchester City? Mai così male, Juventus o Bayern Monaco per il futuro

Il 14/11/2019 alle 11:28Aggiornato Il 14/11/2019 alle 11:30

I Citizens sembrano destinati a cedere il trono d'Inghilterra dopo il peggior avvio del tecnico spagnolo in tutta la sua carriera da allenatore. Secondo Eurosport UK il futuro è legato alla conquista della Champions League: in caso contrario le due ipotesi più concrete sono il ritorno al Bayern Monaco o l'approdo alla Juventus.

Pep Guardiola ha perso il magic touch. Dopo 12 giornate di Premier League, il Manchester City è quarto in classifica a meno 9 dal Liverpool capolista. I 25 punti ottenuti sono un bottino davvero deludente per il guru spagnolo. In tutta la carriera da allenatore, una sua squadra non era mai partita così male in campionato: tra Barcellona, Bayern Monaco e Manchester City il rendimento peggiore l’aveva avuto proprio il City con 27 punti nella stagione 2016-2017. La sua formazione, però, era terza a meno uno dal Chelsea. Uno dei problemi più evidenti è la fase difensiva: quella squadra aveva subito 11 gol, questa già 13.

STAGIONE SQUADRA ALLENATA PUNTI DOPO 12 GIORNATE
2008-09 Barcellona 29
2009-10 Barcellona 30
2010-11 Barcellona 31
2011-12 Barcellona 28
2013-14 Bayern Monaco 32
2014-15 Bayern Monaco 30
2015-16 Bayern Monaco 34
2016-17 Manchester City 27
2017-18 Manchester City 34
2018-19 Manchester City 32
2019-20 Manchester City 25

Negli altri anni, invece, i numeri non erano in discussione così come la sua leadership nel panorama mondiale, oggi fortemente minata da Jurgen Klopp. Tra gli errori commessi quest’estate sul mercato e i rapporti ormai logori per una storia che sembra volgere al termine, andiamo a scoprire, con l’aiuto dei colleghi di Eurosport Inghilterra, le radici dei mali di Pep e le sue prospettive future.

L'opinione di Pete Sharland (Eurosport UK)

Guardiola ha perso il suo magic touch o è solo un problema di infortuni?

"Gli infortuni stanno giocando un ruolo enorme in questo periodo negativo. Perdere un giocatore come Laporte è stato un problema fondamentale per questa squadra, ma alcuni dei giocatori in rosa sembrano aver fatto dei passi indietro e stanno commettendo errori banali. La colpa di questo deve ricadere su Guardiola".

Guardiola sta pagando una sessione di mercato estivo negativa?

"Alcuni dei trasferimenti fatti in estate sono stati buoni (Rodri) ma il City aveva bisogno di un altro difensore centrale e di un terzino sinistro e non è riuscito ad acquistarli. Dopo così tante sessioni eccellenti sembra che il City si sia rilassato un po' troppo".

Video - Guardiola show con un giornalista: "La prima domanda che fai quest'anno è questa? Oh mio Dio..."

00:31

Il Manchester City può ancora lottare per il titolo, anche se la Champions League resta il primo obiettivo della stagione?

"Questa estate sarà un crocevia per il City e per Guardiola. Questo dovrebbe essere un progetto a lungo termine, e se sarà così, dovranno spingere per la Champions League quest'anno, competizione che possono assolutamente vincere. A quel punto dovranno accettare che una squadra migliore (il Liverpool) li abbia battuti in Premier League. Solo così potranno affrontare i loro problemi in estate e tornare più forti nella prossima stagione".

Pep Guardiola festeggia la vittoria in Bundesliga, Bayern Monaco

Pep Guardiola festeggia la vittoria in Bundesliga, Bayern MonacoEurosport

Può pensare di lasciare il club al termine della stagione? Dove potrebbe andare? Italia o Bayern Monaco? La sua campagna anti-VAR potrebbe essere una delle ragioni per andarsene?

"Penso che sia sicuramente una possibilità che lasci il City in estate. I segnali ci sono tutti, è insofferente e la squadra sta trovando difficoltà. Ci sono così tante cose che lo irritano, la VAR come dici tu e non sembra davvero che si sia mai sentito veramente apprezzato dalla stampa britannica. Se non dovessero investire nel progetto, un club come la Juventus sembra l'opzione più ovvia. La pressione sarà tutta su Maurizio Sarri se non riuscirà a vincere la Champions League e in passato ci sono stati contatti con la Juve. Anche il nostro dipartimento tedesco ha sottolineato che SportBild sta segnalando che il Bayern Monaco è potenzialmente interessato a riportarlo indietro, cosa che potrebbe essere molto interessante. Vale la pena sottolineare che ormai sono passati otto anni dall'ultimo titolo di Pep in Champions League. La pressione su di lui è davvero alta".

Video - Guardiola: "Decisioni giuste? Non chiedete a me, chiedete all'arbitro"

00:32
0
0