Getty Images

Ritorno amaro a Manchester per Mourinho: doppio Rashford, 2-1 United sul Tottenham

Ritorno amaro a Manchester per Mourinho: doppio Rashford, 2-1 United sul Tottenham

Il 04/12/2019 alle 22:25Aggiornato Il 04/12/2019 alle 22:32

Il big match va ai Red Devils, che con un gol per tempo operano il sorpasso in classifica. Inutile il momentaneo pareggio di Alli per gli Spurs, che perdono per la prima volta dopo l'arrivo in panchina del portoghese.

Un anno dopo il suo addio, il ritorno all'Old Trafford di José Mourinho è amarissimo. Dopo tre vittorie nelle sue prime tre uscite, la bacchetta magica dello Special One esaurisce il proprio effetto: il Manchester United supera per 2-1 il Tottenham, tornando a vincere dopo due pareggi e un ko tra campionato ed Europa League. Merito della doppietta di Marcus Rashford, assoluto protagonista del match, inframmezzata al termine del primo tempo dall'effimera perla del rinato Alli. Un successo meritato: troppo United per un Tottenham in partita solo a sprazzi e, per il resto, quasi mai capace di esprimere concretamente il proprio enorme potenziale offensivo. Ed è un ko che fa male non solo a Mourinho, ma a tutto il Tottenham, perché i Red Devils operano il sorpasso in classifica. Solskjaer, pesantemente a rischio prima del match, può respirare.

Il tabellino

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelöf, Maguire, Young; McTominay, Fred; James, Lingard (87' Shaw), Rashford; Greenwood (79' Andreas Pereira). All. Solskjaer

Tottenham (4-2-3-1): Gazzaniga; Aurier, Alderweireld, Sanchez, Vertonghen; Sissoko (86' Lo Celso), Winks (70' Ndombele); Lucas Moura (64' Eriksen), Alli, Son; Kane. All. Mourinho

Arbitro: Paul Tierney

Gol: 7' Rashford (M), 39' Alli (T), 49' rig. Rashford (M)

Assist: -

Ammoniti: Winks

Note: -

La cronaca in 8 momenti chiave

7' – GOL DEL MANCHESTER UNITED. Recupero palla di Rashford sulla sinistra, destro sul primo palo e mezza frittata di Gazzaniga, che non riesce a respingere. 1-0.

Rashford - Manchester United-Tottenham Hotspur - Premier League 2019/2020 - Getty Images

Rashford - Manchester United-Tottenham Hotspur - Premier League 2019/2020 - Getty ImagesGetty Images

23' – Azione James-Rashford e conclusione da pochi passi di Greenwood: Gazzaniga si riscatta parzialmente evitando il raddoppio con un piede.

25' – Traversa di Rashford: altro fulmine da lontano e palla che sbatte contro il legno di Gazzaniga, decisivo con una deviazione con la punta delle dita. Manchester United vicinissimo al raddoppio.

27' – Conclusione a giro dal limite del solito Rashford e di nuovo Gazzaniga vola per dire di no all'attaccante avversario.

39' – GOL DEL TOTTENHAM. De Gea si salva coi piedi su un tiro ravvicinato di Aurier, ma Alli aggancia stupendamente e, di controbalzo, non perdona da pochi passi. 1-1.

Dele Alli (l.) trifft für die Tottenham Hotspur gegen Manchester United

Dele Alli (l.) trifft für die Tottenham Hotspur gegen Manchester UnitedGetty Images

49' – GOL DEL MANCHESTER UNITED. Tierney assegna il rigore ai Red Devils per uno sgambetto in area di Sissoko su Rashford: dal dischetto, lo stesso attaccante non sbaglia.

68' – Di nuovo Gazzaniga protagonista: il portiere degli Spurs vola a togliere dalla porta un tiro di James dal limite.

93' – Ultimissima chance per Alli, che in area controlla di petto e calcia di controbalzo: de Gea è attentissimo e blocca in tuffo.

Il migliore

Rashford. Grazie alla sua doppietta regala 3 punti d'oro al Manchester United. Senza dimenticare la traversa colpita nel primo tempo. Tra una sgommata e un tiro, è semplicemente imprendibile.

Il peggiore

Kane. Non entra mai in partita. Corpo estraneo alla squadra, perde nettamente il duello con Rashford.

Il momento social del match

Povero Mourinho: oltre al danno, anche la beffa...

Video - Mourinho ringrazia il raccattapalle: "Capisce il gioco, volevo invitarlo a festeggiare con noi"

00:27
0
0