LaPresse

Spal promossa: dopo 23 anni, è di nuovo in Serie B

Spal promossa: dopo 23 anni, è di nuovo in Serie B
Di Eurosport

Il 23/04/2016 alle 19:20Aggiornato Il 23/04/2016 alle 19:24

La squadra di Ferrara centra la promozione grazie al pareggio casalingo contro l’Arezzo: bastava un punto per tornare in Serie B dopo 23 anni

Bastava un punto, e un punto è arrivato. Dopo 23 anni di attesa e due fallimenti consumati nell’ultimo decennio, la Spal torna nel campionato cadetto grazie al pareggio casalingo per 1-1 conquistato contro l’Arezzo.

Stadio colmo di tifosi pronti a spingere la squadra verso il grande traguardo, e Spal che fa immediatamente esplodere di gioia il “Mazza” grazie a un tap-in al 3’ di Zigoni dopo una conclusione di Finotto non trattenuta da Baiocco. La Spal insiste per mettere al sicuro il risultato, trova il secondo gol a inizio ripresa, ma l’arbitro annulla per un fallo di Zigoni su Baiocco. L’Arezzo, dopo essersi affidato a lungo agli spunti di Tremolada, arpiona il pareggio al 74’con Defendi, che infila in porta intervenendo in scivolata su una palla a spiovere di Madrigali.

Nel quarto d’ora finale, la Spal si limita a gestire la partita per mettere in cassaforte il punto che vale la promozione: per l’Arezzo, invece, un brodino dopo le 3 sconfitte consecutive che avevano portato all’esonero di Capuano.

0
0