Reuters

Serbia-Albania: Uefa ordina 3-0 a tavolino all'Albania

Serbia-Albania: Uefa ordina 3-0 a tavolino all'Albania
Di Eurosport

Il 24/10/2014 alle 10:46Aggiornato Il 24/10/2014 alle 11:13

Arrivata la sentenza dopo gli scontri nella gara di qualificazione agli Europei sospesa per gli scontri seguiti all'ingresso di un drone con la bandiera della Grande Albania nello stadio di Belgrado. La Uefa ha inflitto un 3-0 a tavolino all'Albania, 3 punti di penalizzazione alla Serbia e due gare a porte chiuse. Inoltre entrambe le nazionali sarebbero state punite con 100 mila euro di ammenda

Sconfitta a tavolino per 3-0 per l'Albania ma anche tre punti di penalizzazione in classifica per la Serbia. Questa la decisione della Disciplinare della Uefa - annunciata dalla Federcalcio di Belgrado - su quanto accaduto lo scorso 14 ottobre a Belgrado, con la gara valida per le qualificazioni a Euro2016 sospesa al 41', dopo l'arrivo sul campo di un drone con una bandiera della "Grande Albania".

Per la Serbia anche due gare interne da giocare a porte chiuse e per entrambe le Federazioni una maxi-multa da 100 mila euro. L'Albania è stata punita per essersi rifiutata di tornare in campo dopo l'interruzione del match e dell'ingresso del drone, una decisione che amareggia profondamente il ct dell’Albania Gianni De Biasi che al “Messaggero” ha rivelato: “Sono deluso da una sentenza che non ci dà giustizia. Capisco la Commissione ma credo che sia difficile per noi accettare un verdetto che ci vede sconfitti su tutti i fronti. Ci hanno tolto anche quello che avevamo guadagnato sul campo. Cosa doveva succedere di più?". La Federcalcio albanese, per bocca del suo segretario generale Ilir Shulku, ha gia' fatto sapere l'intenzione di fare ricorso contro la decisione della Uefa anche se attende le motivazioni, che dovrebbero essere consegnate fra cinque giorni. "Mi sembra una decisione strana", lo scarno commento di Shulku.

Nella classifica del girone I non cambia di fatto nulla, con l'Albania di De Biasi che resta in testa con 4 punti assieme alla Danimarca mentre la Serbia rimane ultima con l'Armenia a quota 1.

0
0