Getty Images

Le pagelle di Italia-Grecia 2-0: Bernardeschi non tradisce, Insigne migliora

Le pagelle di Italia-Grecia 2-0: Bernardeschi non tradisce, Insigne migliora

Il 12/10/2019 alle 23:04Aggiornato Il 13/10/2019 alle 12:54

Il migliore in campo è l'esterno della Juventus, autore del 2-0. L'attaccante napoletano si sveglia nella ripresa dopo un primo tempo difficoltoso. Verratti porta qualità, Jorginho si salva con il rigore. Greci traditi dal mani in area di Bouchalakis.

Le pagelle dell'Italia

Gianluigi DONNARUMMA 6,5 - Fondamentale nell'unica occasione in cui viene chiamato in causa: il riflesso su Koulouris, sullo 0-0, vale quanto un gol.

Danilo D'AMBROSIO 6 - Rischia subito di dare forfait, ma stringe i denti e rimane in campo. Guardingo, attacca poco ma non concede troppi spazi.

Leonardo BONUCCI 6 - Ha il piede registrato solo a tratti nei suoi famosi lanci. Dietro non commette grossi errori, venendo inoltre graziato dagli attaccanti greci.

Leonardo Bonucci capitano dell'Italia nel match contro la Grecia - 2019

Leonardo Bonucci capitano dell'Italia nel match contro la Grecia - 2019Getty Images

Francesco ACERBI 6 - Preciso. Chiude bene e, più di qualche volta, si prende pure la responsabilità di fungere da primo regista.

Video - Acerbi: "Abbiamo vinto per i malati del Bambino Gesù, i loro disegni erano appesi nello spogliatoio"

01:53

Leonardo SPINAZZOLA 6,5 - Punta l'uomo spesso e volentieri. Da lui nascono alcune delle iniziative più interessanti, anche nei minuti di maggior fatica azzurra.

Nicolò BARELLA 5,5 - Non brilla. Partecipa al giro palla azzurro, ma senza riuscire mai ad accendere la lampadina (dall'87' Nicolò ZANIOLO s.v.)

JORGINHO 6 - Salva con il glaciale rigore del vantaggio una prestazione non certo indimenticabile. Bloccato dal pressing greco, fin lì aveva dimostrato qualche impaccio.

Marco VERRATTI 6,5 - Fulcro del gioco azzurro, alterna buone giocate a errori indotti dal traffico che trova davanti a sé. Migliora nella ripresa, portando qualità alla manovra e dando vita con Insigne all'azione del rigore.

Marco Verratti face à la Grèce

Marco Verratti face à la GrèceGetty Images

Federico CHIESA 5,5 - Un paio di spunti iniziali in velocità, poi viene ben contenuto. Deve lasciare il campo per un problema muscolare (dal 39' Federico BERNARDESCHI 6,5 - Si fa trovare pronto anche a gara in corso, portando maggior varietà nelle manovre offensive azzurre, e viene premiato dal gol del definitivo raddoppio. Splendido il lancio nel finale per Insigne, murato dal portiere greco)

Ciro IMMOBILE 5,5 - Non ha quasi mai la possibilità di portare pericoli alla porta greca. Si fa vedere solo a inizio ripresa, con un colpo di testa messo in angolo da Paschalakis (dal 79' Andrea BELOTTI s.v.)

Video - Immobile: "Non c'è un problema di numero 9, abbiamo fatto tanti gol"

00:26

Lorenzo INSIGNE 6,5 - Prende fiducia con il passare dei minuti dopo un primo tempo incolore. Si guadagna un rigore e sfiora in due occasioni il gol, che non trova solo per dettagli.

Ct. Roberto MANCINI 6 - Predica pazienza, senza isterie, in un'ora di gioco in cui l'Italia sambra non riuscire a cavare un ragno dal buco. E ha ragione. Il pass per gli Europei è realtà.

Jorginho, Italia-Grecia

Jorginho, Italia-GreciaGetty Images

Le pagelle della Grecia

Paschalakis 6; Bakakis 5,5, Chatzidiakos 6, Siovas 6, Stafylidis 6,5; Zeca 6, Kourbelis 5,5, Bouchalakis 5 (75' Giannoulis s.v.); Bakasetas 5 (79' Mantalos s.v.); Limnios 6, Koulouris 5,5 (67' Donis 5,5). Ct: van't Schip 6

Video - Mancini: "Il gruppo che andrà all'Europeo è praticamente fatto. Poi, qualcuno..."

02:47
0
0