Getty Images

Cristiano Ronaldo straripante: tripletta nel 6-0 del Portogallo sulla Lituania

Cristiano Ronaldo straripante: tripletta nel 6-0 del Portogallo sulla Lituania

Il 14/11/2019 alle 22:35Aggiornato Il 14/11/2019 alle 23:19

Nella penultima giornata del gruppo B di qualificazione a Euro 2020, il Portogallo rinsalda il secondo posto con un netto 6-0 sul fanalino di coda Lituania. Gara senza storia e caratterizzata da una super tripletta di un Cristiano Ronaldo in forma smagliante. Le altre reti portano le firme di Pizzi, Paciência e Bernardo Silva. La Serbia, che resta 3a, vince col brivido (3-2) contro il Lussemburgo.

Nella penultima giornata del gruppo B di qualificazione a Euro 2020, il Portogallo rinsalda il secondo posto con un netto 6-0 sul fanalino di coda Lituania. Gara senza storia e caratterizzata da una super tripletta di un Cristiano Ronaldo in forma smagliante e che si porta a quota 98 centri con la maglia della nazionale lusitana, accantonando le polemiche di casa Juventus. Le altre reti portano le firme di Pizzi, Paciência e Bernardo Silva. La Serbia, che resta 3a, vince col brivido (3-2) contro il Lussemburgo. Nell'ultimo turno, le partite Lussemburgo-Portogallo e Ucraina (già qualificata)-Serbia. Per una classifica che recita: Ucraina punti 19; Portogallo 14; Serbia 13; Lussemburgo 4; Lituania 1. La Serbia, in caso di terzo posto, parteciperà ai playoff per gli ultimi 4 posti a Euro 2020 in qualità vincitrice del proprio gironcino di Nations League.

Bernardo Silva félicite Cristiano Ronaldo, auteur d'un triplé face à la Lituanie

Bernardo Silva félicite Cristiano Ronaldo, auteur d'un triplé face à la LituanieGetty Images

Il tabellino

PORTOGALLO-LITUANIA 6-0

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio; Ricardo Pereira, Fonte, Dias, Mario Rui; Pizzi, Ruben Neves, Bruno Fernandes (72' João Moutinho); Bernardo Silva (66' Bruma), Paciência, Cristiano Ronaldo (83' Jota). Ct: Fernando Santos.

Lituania (4-3-2-1): Setkus; Mikoliunas, Palionis, Girdvainis, Andriuskevicius; Slivka, Simkus, Kuklys (57' Matulevicius); Novikovas, Golubickas (72' Lasickas); Cernych (81' Kazlauskas). Ct: Urbonas.

Arbitro: Ruddy Buquet (Francia).

Gol: 7' rig., 21' e 65' Cristiano Ronaldo (P), 52' Pizzi (P), 57' Paciência (P), 63' Bernardo Silva (P).

Assist: Paciência (P, 2-0), Bruno Fernandes (P, 3-0), Ricardo Pereira (P, 5-0), Bernardo Silva (P, 6-0).

Note - Recupero: 0+3. Ammoniti: Palionis, Mikoliunas.

La cronaca della partita in 18 momenti chiave

5' - CRISTIANO RONALDO! Colpo di testa sottoporta di poco alto sulla palla di Bernardo Silva, che aveva dribblato due uomini sulla destra!

7' GOL DEL PORTOGALLO CON CRISTIANO RONALDO SU RIGORE! Penalty conquistato proprio da CR7, che approfitta di un intervento scellerato, nei pressi dell'area piccola, da parte di Mikoliunas. Conclusione centrale e toccata dal piede sinistro di Setkus, tuttavia efficace: 1-0.

Cristiano Ronaldo avec le Portugal

Cristiano Ronaldo avec le PortugalGetty Images

14' - PACIÊNCIA! Colpo di testa insidiosissimo sul cross dalla sinistra di Bruno Fernandes: Setkus riesce a respingere la traiettoria.

15' - ANCORA PACIÊNCIA! L'attaccante dell'Eintracht Francoforte si ritrova la palla all'altezza del dischetto dopo un incredibile liscio della difesa baltica: la conclusione viene deviata in corner.

17' - NUOVAMENTE PORTOGALLO! Bernardo Silva va sul fondo sulla sinistra e mette al centro un rasoterra tesissimo, che Paciência riesce solo a sfiorare, con lo specchio a disposizione, anticipato anche un ben appostato Cristiano Ronaldo!.

19' - CRISTIANO RONALDO! Servito dalla sinistra da Paciência conclude con Girdvainis che devia in corner.

21' - GOL DEL PORTOGALLO CON CRISTIANO RONALDO! Tocco di Paciência e destro a giro sotto l'incrocio dei pali, da fuori area, di CR7: 2-0!

37' - MARIO RUI DALLA LUNGHISSIMA DISTANZA! Traiettoria velenosa da parte del terzino del Napoli con Setkus bravo a distendersi e a parare.

52' - GOL DEL PORTOGALLO CON PIZZI! Bruno Fernandes manda il capocannoniere della Primeira Liga al tiro, leggermente deviato da Andriuskevicus con palla che carambola prima sulla traversa e poi sul palo interno, prima di insaccarsi: 3-0 per i lusitani firmato dal giocatore del Benfica.

57' - GOL DEL PORTOGALLO CON PACIÊNCIA! Setkus si avventa malissimo su un cross basso - dalla destra - proveniente dal mancino di Bernardo Silva: l'attaccante dell'Eintracht Francoforte, ben appostato, non può fare altro che insaccare: 4-0!

58' - CRISTIANO RONALDO! Destro da fuori di mezzo esterno con palla che, leggermente deviata, sfiora il palo.

60' - SEMPRE CR7! Punizione velenosa deviata dalla barriera con palla tolta dalla porta dallo straordinario intervento di Setkus.

63' - GOL DEL PORTOGALLO CON BERNARDO SILVA! Ricardo Pereira lo serve con un rasoterra dalla destra: in area, poi, controllo e tiro all'angolino del talento del Manchester City: 5-0!

65' - GOL DEL PORTOGALLO CON CRISTIANO RONALDO! Bernardo Silva lo serve bene, sotto porta, dalla sinistra: stop di CR7 di grande reattività e conclusione in fondo al sacco: 6-0!

Cristiano Ronaldo festeggia la tripletta con la Lituania nelle qualificazioni a Euro 2020

Cristiano Ronaldo festeggia la tripletta con la Lituania nelle qualificazioni a Euro 2020Getty Images

68' - CRISTIANO RONALDO SFIORA IL 7-0! Paciência fa tutto bene sulla sinistra, sino a servirlo da fondo campo: piatto sinistro sottoporta che sfiora la traversa.

73' - PACIÊNCIA! Colpo di testa diretto al sette ma smanacciato da Setkus. Il cross dalla destra? Di Cristiano Ronaldo...

82' - BRUMA IN PIENA AREA! Carambola nella difesa lituana, che poi se la cava con Setkus.

83' - CRISTIANO RONALDO SOSTITUITO! Tuttavia, questa volta, niente polemiche, bensì standing ovation: al suo posto, ecco Diogo Jota!

Il migliore

Cristiano Ronaldo. Tre gol. Che potevano essere 4, 5, 6... Poco importa: ciò che più conta è la condizione fisica straripante del talento della Juventus, che sembra non accusare alcun tipo di fastidio al ginocchio.

Il peggiore

Mikoliunas. Il laterale destro dello Zalgiris Vilnius (ma gli amanti del calcio scozzese lo ricorderanno tra le file degli Hearts) è lento, impacciato, avventato negli interventi (caratteristica che gli costa il rigore su CR7 e anche un cartellino giallo). Ma è inutile prendersela con lui: il divario di tasso tecnico generale tra Lituania e Portogallo è stato a dir poco imbarazzante.

14-11-2019, Portogallo-Lituania, Qualificazioni a Euro 2020: da sinistra, Saulius Mikoliunas (Lituania) e Bruma (Portogallo (Getty Images)

14-11-2019, Portogallo-Lituania, Qualificazioni a Euro 2020: da sinistra, Saulius Mikoliunas (Lituania) e Bruma (Portogallo (Getty Images)Getty Images

Il momento social

Video - Sarri: "Ronaldo andato via prima? Ne parlerà con i compagni"

03:31
0
0