Getty Images

Kane nuovo capitano dell'Inghilterra: un futuro al Real per diventare il numero uno?

Kane nuovo capitano dell'Inghilterra: un futuro al Real per diventare il numero uno?

Il 05/10/2017 alle 12:02Aggiornato Il 05/10/2017 alle 12:12

Harry Kane questa sera guiderà l'Inghilterra nella sfida contro la Slovenia di Wembley decisiva per la qualificazioni ai Mondiali di Russia. Le voci riguardo un suo possibile passaggio al Real Madrid sono sempre più insistenti: il diretto interessato non nega sia una potenziale occasione di crescita.

L’hype attorno a Harry Kane è alle stelle Oltremanica e non potrebbe essere altrimenti: il ragazzone londinese segna gol a raffica in questo inizio di stagione, proprio come un uragano in ossequio al suo soprannome. Già 11 gol con la maglia del Tottenham, di cui 6 in Premier League e 5 in Champions League, tutte reti multiple: esattamente 4 doppiette e una tripletta.

Recependo la vox populi, l ct Southgate ha scelto di affidargli nuovamente la fascia di capitano in occasione del decisivo impegno di Wembley contro la Slovenia: una vittoria consegnerebbe alla Nazionale dei Tre Leoni il pass per il Mondiale di Russia 2018. L’attaccante classe 1993 tiene banco sui media per questo motivo ma anche per molti altri. Qual è la strada per spiccare l’ulteriore e definitivo salto di qualità?

Harry Kane - Infografica

Harry Spain?

Eccola la provocazione del Daily Star, proprio nei giorni in cui rimbalza la voce di una maxi offerta di 200 milioni del Real Madrid per portare nella capitale spagnola l’attaccante del Tottenham. È questa la strada che porta verso una maturazione definitiva? Lo pensano in tanti, alla luce di un avvio di stagione – soprattutto in Premier – più complicato del previsto per la squadra del nord di Londra. La prospettiva di un’altra stagione da “tzeru tituli” turba i sonni di Harry, che alla domanda diretta dei giornalisti su un suo possibile trasferimento in Spagna ha risposto in modo alquanto sibillino:

" Non direi mai no, non direi mai sì. Credo che nel mondo del calcio non ci sia nulla di certo e tu non possa davvero escludere niente. È un qualcosa che non ho in mente di fare in realtà ma potrebbe comunque accadere. Semplicemente, non lo puoi sapere. "

La dieta del campione

Cambiare aria, abbandonare il rassicurante giardino di casa, ma non solo: per diventare un top Kane è consapevole del fatto che serva una maniacale cura dei dettagli, come l’alimentazione. L’attaccante del Tottenham sta seguendo una dieta sperimentale, interamente a base di pesce, come parte di un programma di cambiamenti drastici al proprio stile di vita.

" Non sono un grande fan del pesce ma il mio chef personale mi costringe praticamente a mangiarne in continuazione. Un po’ di spezie come condimento non guasta di certo!"

Grande speranza inglese

Sognando la Liga, c'è una Nazionale da guidare: L'Inghilterra guida il il Girone F di qualificazione mondiale con cinque lunghezze di vantaggio sulla Slovacchia, miglior squadra per gol realizzati (16) e nel conto dei gol incassati (appena 6) e come già ricordati ha il match point da giocarsi contro la Slovenia; fin qui la selezione di Gary Southgate ha compiuto un cammino brillante, ma come ben sappiamo il vero banco di prova sarà la grande manifestazione internazionale, in questo caso Russia 2018. Troppo spesso l'Inghilterra si è squagliata sul più bello nonostante potesse contare su fior di roster: lo stesso Kane, spompato dopo un'estenuante stagione in maglia Spurs, a Euro 2016 non riuscì nemmeno a siglare una singola rete. Che la musica per i Tre Leoni possa cambiare con un interprete del genere?

0
0