LaPresse

Italia, Barzagli ci ripensa: "Mi è tornata voglia di Nazionale, merito di Ventura"

Barzagli ci ripensa: "Mi è tornata voglia di Nazionale, merito di Ventura"

Il 03/08/2016 alle 15:22Aggiornato Il 03/08/2016 alle 15:23

Il difensore della Juventus torna sui suoi passi sul fatto di giocare ancora con la maglia dell'Italia, mentre sul fronte bianconero l'obiettivo stagionale è la Champions League

Il difensore della Juventus Andrea Barzagli torna sui suoi passi annunciando di voler restare in Nazionale. "In questo mese la voglia mi è tornata, vedremo adesso in queste ultime settimane - ha dichiarato in un'intervista rilasciata a Sky Sport - Se continuo a star bene non vedo perché non continuare".

Dopo l'addio annunciato al termine dell'Europeo, il ct Giampiero Ventura, ieri in visita a Vinovo, sembra infatti averlo convinto a cambiare idea. "Le sensazioni sono positive, è stato un colloquio interessante anche con gli altri ragazzi - ha rivelato - Ventura mi ha sempre incuriosito come allenatore per la sua preparazione e conoscenza di calcio. Poi non decido io, le scelte le fa l'allenatore, ma sarebbe anche merito suo. Pronto a rispondere a un'eventuale convocazione? Sì, penso di sì".

Capitolo Juventus: voglia di Champions...

"La Champions è un torneo a parte, non è facile. Ci sono altre 3-4 squadre di grande caratura. Noi ripartiamo per vincere in Italia e sognare ancora in Champions, e arrivare più avanti dell'anno scorso. Ci sono squadre con grandi difensori, noi abbiamo fatto un salto in avanti molto buono con gli arrivi di Benatia e Dani Alves - ha aggiunto parlando dei nuovi acquisti - Sono due ragazzi che hanno voglia ed esperienza. Possono darci tanta qualità in più", ha concluso il difensore bianconero.

0
0