Reuters

Derby Glasgow

Old Firm nel segno del Celtic
Di Eurosport

Il 27/12/2008 alle 13:20Aggiornato

Passano i biancoverdi con uno splendido gol di McDonald

Brioso finale d"anno per la Scottish Premier League. Va in scena il derby di Glasgow e i Celtic si aggiudicano l"Old Firm ai danni dei Rangers, allungando così a +7 il vantaggio sui "cugini" e consolidando perciò il loro primato in classifica.

Acceso il primo tempo, senza particolari brividi, ma con tanto agonismo in campo e una grande rivalità tra Brown e Ferguson. L'episodio più importante della frazione è il gol annullato ai Rangers: all'11 Broadfoot butta dentro la palla di testa, ma nel farlo travolge il portiere Boruc e l'arbitro fa riparrtire tutti dallo 0-0. Per i padroni di casa c'è un'altra occasione con Miller, mentre i Celtic replicano con Samaras, ma il risultato non muta.

Alla ripresa i Rangers cercano di aprirsi un varco verso la porta avversaria e 3' dopo il fischio d'inizio Boyd impegna severamente Boruc, che si oppone a un gran tiro dalla destra. L'episodio che segna la partita arriva al 58': McDonald raccoglie in mezzo all'area un cross dal limite, lo stoppa di petto spalle alla porta, si gira e con una bordata di destro a incrociare spiazza McGregor. Il Celtic così passa in vantaggio e prende coraggio grazie a questo eurogol, schiacciando progressivamente gli avversari nella loro area. All'86' la squadra di Strachan ha anche l'occasione per arrotondare il risultato: Samaras stacca di testa sul secondo palo e inquadra lo specchio, ma tira il pallone proprio addosso a McGregor, che respinge d'istinto. Arriva il fischio finale e i tifosi del Celtic possono esultare per la vittoria nella stracittadina.

0
0