Reuters

Rangers campioni

Rangers campioni, Celtic ai preliminari
Di Eurosport

Il 24/05/2009 alle 18:41Aggiornato

I Glasgow Rangers vincono lo scudetto nel campionato scozzese chiudendo la stagione a +4 sul Celtic, costretto dunque ad affrontare i preliminari di Champions League

Con un rotondissimo 3-0 sul campo del Dundee United, il Glasgow Rangers mette in cassaforte il 52° titolo nella Scottish Premier League e beffa i cugini-rivali del Celtic, che mancano dunque la possibilità di calare il poker dopo i tre campionati consecutivamente vinti a partire dal 2005-06.

Le reti che valgono lo scudetto sono di Kyle Lafferty, Pedro Mendes e Krus Boyd, mentre il Celtic, che aveva bisogno di una vittoria con concomitante pareggio o sconfitta dei cugini, viene fermato dall'Heart of Midlothian (terza forza del campionato) su uno scialbo 0-0. I Rangers, che chiudono dunque a +4 nella graduatoria finale, conquistano così la qualificazione diretta alla prossima Champions League, mentre i biancoverdi dovranno passare attraverso i preliminari.

"E' stata una partita fantastica – spiega il tecnico dei Rangers, Walter Smith – dovevamo vincere, e credo che oggi la squadra abbia giocato alla perfezione. È un risultato ancora più sorprendente se pensiamo che a dicembre eravamo ben dietro al Celtic in classifica".

0
0