Eurosport

Materazzi svela cosa disse a Mourinho in quell'abbraccio: "Str... Te ne vai e ci lasci con Benitez"

Materazzi svela cosa disse a Mourinho: "Str... Ci lasci con Benitez"

Il 19/12/2015 alle 18:48Aggiornato Il 19/12/2015 alle 18:54

L'ex difensore dell'Inter, rivela a distanza di oltre 5 anni cosa disse al tecnico portoghese al termine della finale di Champions vinta contro il Bayern. Abbraccio e pianti tra i due, immagine che fece il giro del mondo: "Te ne vai e ci lasci con quello str.... di Benitez". Poi nuove (vecchie) rivelazioni proprio sul rapporto col tecnico spagnolo

Che Marco Materazzi non ami particolarmente Rafa Benitez non è certo un segreto. Anzi. In più occasioni, infatti, l'ex difensore dell'Inter ha ripetuto di non aver mai legato con l'attuale allentore del Real Madrid, che nell'estate del 2010 prese il posto di José Mourinho fresco vincitore del Triplete coi colori nerazzuri.

Aneddoti, curiosità, e la cruda realtà di un rapporto mai decollato. Intervistato da Repubblica, Materazzi ha rimarcato la cosa: "Lui (Benitez, ndr) aveva paura pure della sua ombra, era geloso del ricordo di Mourinho. Avevo un amradietto con attaccate le foto dei miei successi passati, e Benitez me le fece togliere. Tanto per spiegare il tipo".

"Infatti l'avevo detto a Josè, quella sera dopo la finale di Madrid in cui ci salutammo piangendo", prosegue Materazzi che, a distanza di oltre 5 anni da quell'abbraccio nei sotterranei del Bernabeu al termine della vittoria sul Bayern Monaco che fece il giro del mondo, svela cosa disse allo Special One.

" "Semplice. Sei uno str... Te ne vai e ci lasci con Benitez., non te lo perdonerò mai. Poi l'ho perdonato però""

0
0