Eurosport

Ufficiale, il Real Madrid riscatta Alvaro Morata dalla Juventus esercitando il diritto di "recompra"

Ufficiale, il Real Madrid riscatta Alvaro Morata dalla Juventus
Di Eurosport

Il 21/06/2016 alle 18:47Aggiornato Il 21/06/2016 alle 19:07

L'attaccante saluta il club bianconero dopo due anni a Torino e verrà aggregato ai campioni d'Europa per il pre-campionato: resta da vedere se rimarrà in "merengue" o verrà successivamente ceduto a una tra Arsenal e Chelsea.

Ora è ufficiale. Il Real Madrid ha esercitato l’ormai celebre clausola di “recompra” e ha riportato in Spagna Alvaro Morata. Dopo due anni passati alla Juventus, l’attaccante rientra nella squadra in cui è cresciuto. Anche perché, stando a quanto comunicato ufficialmente dal club “merengue”, trascorrerà il pre-campionato agli ordini di Zinedine Zidane.

Tutto da valutare il resto. Perché Arsenal e Chelsea si sono già fatte avanti per acquistare Morata, che potrebbe essere rimesso sul mercato ad agosto, quando il Real Madrid avrà valutato il parco attaccanti migliore da mettere a disposizione del tecnico francese. Nulla è escluso, fatta eccezione per la sua permanenza a Torino.

La Juventus acquistò Morata nell’estate 2014, pagando al Real Madrid 20 milioni di euro. E, adesso, i bianconeri ne incassano 30. Un guadagno di 10 milioni nelle casse di Torino, se non fosse che, ora, Florentino Perez potrebbe incassarne circa 60 vendendolo in Inghilterra. Come andrà a finire?

VIDEO: Zaza sull'addio di Morata

0
0