Other Agency

Wanda Nara torna all'attacco: "Vogliamo adegurare il contratto di Icardi"

Wanda Nara torna all'attacco: "Vogliamo adegurare il contratto di Icardi"
Di Eurosport

Il 18/07/2016 alle 15:12Aggiornato Il 18/07/2016 alle 15:25

La moglie e agente dell'attaccante dell'Inter torna nuovamente a parlare: "Non vogliamo il rinnovo ma solo un adeguamento economico. Io spero che rimanga qui perché ci troviamo bene a Milano"

Dopo le voci della scorsa settimana, che sembravano essere state definitivamente chiuse dall’intervento dell’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti, Wanda Nara è tornata nuovamente a battere cassa.

La moglie ed agente di Mauro Icardi l’ha fatto attraverso le parole rilasciate al portale nerazzurro FcInterNews, dal quale si dimostra possibilista sul futuro ma anche molto chiara in termine di richieste.

Wanda Nara, Mauro Icardi, Ap/LaPress

Wanda Nara, Mauro Icardi, Ap/LaPressLaPresse

"Siamo al lavoro per adeguare il contratto di Mauro, ma c'è ancora da aspettare – ha dichiarato la signora Icardi –. Tempistiche? Non ci vorrà molto per arrivare al punto, credo che entro 7-10 giorni il quadro sarà più chiaro. Le squadre che lo vorrebbero sono quelle che ormai tutti conoscete”.

Parole che si sono fatte poi ancora più concrete: “Al momento la nostra intenzione non è quella di rinnovare il contratto (in scadenza nel 2019 e rinnovato solo un anno fa). Vorremmo solo rivederlo a livello economico”.

Richiesta evidente quindi, su cui la Nara non si sbilancia poi ulteriormente: “Mauro all’Inter? Questa è una domanda da rivolgere a lui. Io vorrei che restasse perché stiamo bene a Milano, ma dovrebbe rispondere direttamente lui”.

0
0