LaPresse

Crotone-Torino: probabili formazioni e statistiche

Crotone-Torino: probabili formazioni e statistiche

Il 19/11/2016 alle 13:19

Dopo il successo nel primo confronto allo Scida (1-0 nell’aprile 2001), il Torino non ha più vinto a Crotone nel campionato cadetto (due sconfitte, tre pareggi).

PROBABILI FORMAZIONI

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Capezzi, Barberis, Rohden; Palladino, Trotta, Falcinelli. All.: Nicola

Squalificati: -

Indisponibili: Stoian, Clayton

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Moretti; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All.: Mihajlovic

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Vives, Molinaro

STATISTICHE OPTA

Torino e Crotone si sono affrontate 12 volte in Serie B: piemontesi vittoriosi quattro volte contro i tre successi dei calabresi, cinque le sfide terminate in parità.

Dopo il successo nel primo confronto allo Scida (1-0 nell’aprile 2001), il Torino non ha più vinto a Crotone nel campionato cadetto (due sconfitte, tre pareggi).

Nell’ultima gara casalinga, contro il Chievo, il Crotone ha ottenuto la prima storica vittoria in Serie A, e per la prima volta non ha subito reti in una gara del massimo campionato.

Per il Toro una sola sconfitta nelle ultime nove giornate di Serie A (4V, 4N).

I granata hanno però vinto una sola volta nelle ultime sette trasferte di campionato, quattro le sconfitte nel parziale.

Il Torino ha segnato e subito gol in tutte le ultime sette partite disputate.

27 gol segnati dopo 12 giornate: il Torino non ci riusciva dal 1947/48. In quell’anno le reti erano 37 e i granata vinsero lo Scudetto stabilendo il record – tuttora imbattuto – di marcature in un campionato di Serie A (125).

Sono cinque i giocatori del Torino con almeno quattro gol segnati: nessun’altra squadra della Serie A 2016/17 ne vanta più di due.

Il Crotone ha fatto registrare finora un possesso medio del 39%, il più basso tra le squadre della Serie A 2016/17.

Andrea Belotti è il giocatore che ha subito più falli in questa Serie A, 36, e quello che nei cinque maggiori campionati europei ha procurato più rigori alla propria squadra (quattro).

Daniele Baselli ha partecipato attivamente a sei gol della propria squadra (quattro reti, due assist), primato tra i centrocampisti condiviso con Valter Birsa.

Diego Falcinelli è andato a segno in tre delle ultime cinque presenze in campionato.

+++

0
0