LaPresse

Stadi sempre più vuoti: mai così male dal 2011. Solo il Milan può sorridere +12.3% rispetto al 2015

Stadi sempre più vuoti: mai così male dal 2011. Solo il Milan può sorridere +12.3%

Il 28/12/2016 alle 13:30Aggiornato Il 28/12/2016 alle 13:34

Dal nostro partner Agenti Anonimi

E’ arrivato il report sull’affluenza del pubblico allo stadio elaborato da Osservatorio Calcio Italiano, il sito di monitoraggio indipendente: la Serie A continua a perdere spettatori, un calo minimo (21.833, 1,7%) rispetto alla passata stagione (22.221), ma che rappresenta il peggior dato degli ultimi cinque anni. I numeri sono inequivocabili: - 1.1% rispetto al 2014/15, - 7.1% rispetto al 2013/14, addirittura - 11.4% rispetto alla stagione 2012/13. In questo quadro tutt’altro che incoraggiante, in particolare il Milan, dopo la vittoria della Supercoppa, può continuare a sorridere: infatti, nelle prime 18 giornate di campionato ha avuto un sostanziale incremento di pubblico nelle partite casalinghe (42.501 di media a partita, +12,3%).

Squadra Media Pubblico 2016-2017 Media pubblico 2015-2016 Variazione percentuale
Atalanta 15.891 15.945 - 0,34%
Bologna 19.363 18.899 + 2,46%
Cagliari 13.738 12.475 + 10,12%
Chievo 13.889 11.247 +23,5%
Crotone 7.673 7.061 + 8,6%
Empoli 10.242 9.510 + 7,7%
Fiorentina 26.031 28.734 - 9,4%
Genoa 21.169 21.359 - 0,9%
Inter 43.595 45.538 - 4,3%
Juventus 40.122 38.662 + 3,8%
Lazio 19.456 21.025 - 7,5%
Milan 42.501 37.861 + 12,3%
Napoli 30.144 38.760 - 22,3%
Palermo 15.551 18.013 - 13,3%
Pescara 13.838 8.111 + 70,6%
Roma 28.910 35.182 - 17,8%
Sampdoria 20.362 21.974 - 7,3%
Sassuolo 11.036 11.437 - 3,51%
Torino 19.639 19.392 + 1,3%
Udinese 16.010 18.194 - 12%

Le ragioni di questo ulteriore passo indietro sono da ricollegare non solo alla questione stadi, ma anche al mercato ed alla protesta dei tifosi: il dato più eclatante è quello del San Paolo, dato che il pubblico senza il suo beniamino Higuain è calato addirittura del 22,3% (30.144), più che all’Olimpico, dove i tifosi della Roma sono scesi del 17,8% (28.910). In negativo anche Fiorentina (26.031, 9.4%), Genoa (21.169, 0.9%), Sampdoria (20.362, 7.3%) e Lazio (19.456, 7.5%).

In questa particolare classifica è sempre l’Inter a guidare, ma anche per i nerazzurri si registra una piccola flessione: dopo le prime 18 giornate, il dato si è fermato a 43.595, con un 4,3% segno del poco entusiasmo generato dall’andamento della squadra. Dietro Inter e Milan (il cui derby è stata la partita con maggior numero di spettatori, 77.882) si posiziona la Juventus, con 40.122 ed un aumento rispetto allo scorso rilevamento del 3,8%. I bianconeri, in trasferta, riempiono le casse degli altri club: miglior dato stagionale contro Chievo, Empoli, Genoa, Inter, Palermo e nel derby dell’Olimpico di Torino. Infine il Chievo Verona ha fatto registrare il record di 13.889 (+23,5%), mentre il Crotone ha pagato lo scotto delle tre partite giocate a Pescara (in totale 1.853 paganti in questi tre match).

0
0