Getty Images

Buffon al minuto 64 conclude la sua carriera alla Juventus: lacrime, abbracci e giro di campo

Buffon al minuto 64 conclude la sua carriera alla Juventus: lacrime, abbracci e giro di campo

Il 19/05/2018 alle 16:59Aggiornato Il 19/05/2018 alle 22:32

Il capitano bianconero chiude la sua avventura italiana al minuto 64 di Juventus-Verona: un momento storico in Serie A che viene esaltato dal saluto di compagni, dirigenti e tifoseria della Vecchia Signora al numero 1. Emozioni, lacrime, giro di campo, applausi e abbracci interminabili: allo Stadium la commozione è tanta.

Si è conclusa al 64' del match contro l'Hellas Verona l'esperienza alla Juventus di Gianluigi Buffon. Massimiliano Allegri ha concesso una passerella finale al capitano bianconero, sostituendolo dopo poco più di un'ora di gioco per Pinsoglio. L'uscita dal campo di Buffon è stata accompagnata dalla standing ovation di tutto l'Allianz Stadium tra cori e applausi. Prima di uscire il portiere ha abbracciato tutti i propri compagni di squadra per poi accomodarsi in panchina, visibilmente commosso. Il giro di campo è stato interminabile così come la commozione di tutto il popolo bianconero.

Buffon Juventus Verona

Buffon Juventus VeronaLaPresse

Gigi Buffon - Juventus - Serie A 2017-2018

Gigi Buffon - Juventus - Serie A 2017-2018Getty Images

Gianluigi Buffon abbraccia Andrea Barzagli - Juventus FC

Gianluigi Buffon abbraccia Andrea Barzagli - Juventus FCGetty Images

Buffon Juventus Verona

Buffon Juventus VeronaGetty Images

0
0