LaPresse

De Laurentiis celebra Sarri alla cena del Napoli: "Regista della Grande Bellezza"

De Laurentiis celebra Sarri alla cena del Napoli: "Regista della Grande Bellezza"

Il 17/05/2018 alle 23:24Aggiornato Il 17/05/2018 alle 23:43

Dopo il pranzo chiarificatore di ieri, Maurizio Sarri e il presidente Aurelio De Laurentiis hanno cenato allo stesso tavolo, scherzando e mostrando un ritrovato feeling davanti alla squadra. Nel discorso di ringraziamento alla squadra e allo staff, ADL ha riconosciuto i meriti del tecnico toscano: "Maurizio Sarri è stato l'autore e lo scultore di questa grande bellezza".

Una cena fianco a fianco, come due vecchi amici che, al netto di qualche incomprensione, hanno ancora voglia di fare tanta strada insieme. Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri, nell’attesa cena di fine stagione a Villa D'Angelo sulla collina del Vomero, hanno mostrato la serenità dei giorni migliori, facendo crescere l’ottimismo nei tifosi e nel popolo napoletano che non vuole che il condottiero toscano lasci il timone del Napoli, che sotto la sua guida ha giocato un gran calcio, sfiorato lo scudetto e soprattutto riscritto tutti i record di punti totalizzati in Serie A.

Arrivati a circa 30’ di distanza l’uno dall’altro, Sarri (applauditissimo da un gruppo di circa 50-60 tifosi presenti fuori da Villa D’Angelo) e De Laurentiis hanno scherzato e brindato al tavolo dei dirigenti che comprendeva anche il ds Cristiano Giuntoli, l’amministratore delegato Andrea Chiavelli, il figlio di ADL Edoardo De Laurentiis e le rispettive consorti.

L'elogio di De Laurentiis: "Sarri autore e scultore della Grande Bellezza chiamata Napoli"

Nel discorso che il presidente ha fatto nel corso della serata, De Laurentiis ha speso parole di grande ammirazione per giocatori, allenatori e staff come si legge sul sito ufficiale del club…

" Partendo da Maurizio Sarri ed arrivando a voi tutti della squadra e dello staff tecnico, vi dico grazie per questa grandissima stagione che cinematograficamente definisco come una "Grande Bellezza.Siete stati protagonisti di un calcio spettacolare, notato e apprezzato non solo in Italia ma in tutto il Mondo. Quello che avete fatto resterà per sempre nella storia del Calcio Napoli. E io ve ne sono grato. Vi meritate tutti i sogni che avete nel cassetto. Il mio grazie va esteso anche a tutti coloro che lavorano nel Napoli e che hanno fornito il loro prezioso contributo. Maurizio Sarri è stato l'autore e lo scultore di questa grande bellezza"

Parole al miele che sembrano il preludio a un matrimonio destinato a prolungarsi con la firma di un nuovo contratto e con un futuro ancora tutto da scrivere.

Video - Sarri: "Rimpianti? Dovevamo andare a letto prima la sera di Inter-Juve"

02:14
0
0